Quantcast

Agguato in area di servizio, 46enne spara e si rifugia in Molise: arrestato

È stato arrestato in Molise ed è ora rinchiuso nel carcere di Larino un napoletano di 46 anni accusato di aver ferito in un agguato a colpi di pistola un 36enne nell’area di servizio di via Filichito, a Volla, in provincia di Napoli. L’episodio è avvenuto il 3 novembre scorso, quando l’uomo, Gennaro Cifuni, aveva sparato contro il 36enne incensurato di Casalnuovo per motivi ancora da accertare, ferendolo alle gambe.

Dopo l’agguato si sarebbe rifugiato in Molise dove però è stato scoperto. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della Tenenza di Casalnuovo e della stazione di Pomigliano d’Arco con la collaborazione dei colleghi dell’Arma di Larino.

Sul 46enne pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Nola. Indaga la Procura di Nola, mentre l’uomo resta detenuto nel penitenziario frentano.