Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Acqua Castellina, la società: “Noi sempre corretti, Tar ha invitato Regione a rettificare le concessioni”

La società che imbottiglia le acque Castellina e San Croce precisa sulla sentenza del Tar: "I giudici hanno invitato al Regione a rettificare gli atti relativi alle due concessioni (comunale e aziendale) ma noi abbiamo sempre agito nel rispetto della legge"

Più informazioni su

“Abbiamo sempre operato nel pieno rispetto delle leggi e delle norme e i cittadini di Castelpizzuto non sono mai rimasti senza acqua a causa della mancanza di risorse idriche causate dalla società imbottigliatrice”: lo precisa l’ufficio stampa della società Santa Croce (Castellina e Acqua Santa Croce) in relazione all’articolo pubblicato ieri, 7 novembre, sulla testata online di Primonumero e intitolato Clamorosa sentenza del Tar: l’acqua delle bottiglie Castellina deve tornare agli abitanti di Castelpizzuto.

Ecco la versione dell’azienda: “Il 31 ottobre 2018 il Tar Molise si è pronunciato sul ricorso da parte del Comune di Castelpizzuto (IS) contro la Regione Molise per l’annullamento di tutti gli atti regionali inerenti la captazione di acqua della Sorgente S2 di Castelpizzuto (IS).

Nella sentenza, il Tribunale Amministrativo del Molise, annullando i precedenti atti regionali a causa di vizi di forma, invita la Regione Molise a rideterminare gli atti per entrambe le concessioni, sia quella del Comune di Castelpizzuto, sia quella dell’azienda che imbottiglia l’acqua minerale”.

Più informazioni su