Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Si innamora sul web ma lei lo ricatta: “Diffondo i video in cui sei nudo”. Denunciata per estorsione

Nei guai per estorsione una 24enne della provincia di Lodi che minacciava di diffondere video compromettenti di un 30enne larinese

Pensava di aver trovato l’amore in Rete, in realtà la ragazza della quale si era innamorato voleva soltanto i suoi soldi e lo ricattava, forte delle foto e dei video compromettenti che lui le aveva inviato. Ma i carabinieri sono riusciti a identificare e denunciare la 24enne della provincia di Lodi accusata di estorsione via web nei confronti di un 30enne di Larino, in quello che viene definito un caso tipico di cyberstalking.

La vittima è un giovane molisano che aveva conosciuto su internet una ragazza lombarda molto bella, disinibita e talmente seducente – riferiscono i carabinieri – da convincere il larinese accedere a tutte le sue richieste virtuali.

Secondo la ricostruzione dei militari infatti, dopo aver avviato una relazione via internet, i due hanno iniziato a scambiarsi video e foto particolarmente compromettenti, nei quali davano sfogo ai piaceri del sesso virtuale. La donna però ha usato immagini e filmati come arma del ricatto, dato che ha iniziato a minacciare il trentenne di diffondere quel materiale particolarmente piccante inviandolo ai suoi familiari.

In questo modo pretendeva pagamenti periodici di circa 250 euro per volta e il ragazzo inizialmente ha ceduto alle sue pretese. A un certo punto però non ce l’ha fatta più e ha deciso di bloccare i versamenti e denunciare le minacce della ragazza ai carabinieri della stazione di Larino.

Il personale dell’arma ha avviato una serie di attività tecniche e trovato numerosi riscontri coordinati dalla Procura della Repubblica frentana. Dopo qualche tempo i militari sono riusciti a individuare la 24enne e l’hanno denunciata. L’episodio dimostra come la Rete virtuale presenti dei pericoli reali che possono portare delle conseguenze molto preoccupanti nella vita di tutti i giorni.