Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Porta a porta, niente ritiro della plastica. Servizio sospeso a tempo indeterminato

Il servizio di raccolta “porta a porta”, per i paesi facente parte dell’Unione dei Comuni del Basso Biferno, è stato sospeso per la giornata di domani, mercoledì 10 ottobre. Per Campomarino, Portocannone, Montenero di Bisaccia, Montecilfone, Ururi, Guglionesi, San Giacomo degli Schiavoni, Petacciato e Larino il ritiro della plastica domani non si effettuerà.  Causa del disservizio il blocco del ritiro presso il centro di smaltimento dell’Unione dei Comuni.

A comunicarlo è Barbara D’Amico, responsabile dell’area tecnica dell’Unione dei comuni. “Il servizio deve essere temporaneamente sospeso per cause imputabili al mancato ritiro della materia depositato presso la piattaforma CC West Molise srl da parte del CSS di riferimento assegnato al bacino di questa Unione dal Consorzio Corepla”. Inoltre la D’Amico, nella sua missiva inviata ai comuni dell’Unione, evidenzia di aver “intimato e diffidato il Consorzio Corepla a risolvere l’incresciosa vicenda declinando ogni responsabilità civile e penale” e “ riservandosi di procedere a interessare della vicenda le competenti autorità”.

“Per cause non imputabili all’amministrazione comunale la raccolta della plastica è sospesa da domani fino a data da destinarsi – ha fatto sapere il sindaco di Petacciato, Roberto Di Pardo -. Sarà premura dell’amministrazione informare la Cittadinanza dei provvedimenti che si adotteranno per ovviare al disagio”.