Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Plastica differenziata nell’Unione Comuni, mercoledì il ritiro: problema risolto

Una buona notizia per migliaia di cittadini appartenenti ai Comuni dell’Unione Basso Biferno, che per una settimana si sono visti interrompere – con un preavviso minimo – il servizio di ritiro della plastica nell’ambito della raccolta differenziata porta a porta affidata a Tekneko.

Dopo lo stop, arrivato come un fulmine a ciel sereno, si dovrebbe tornare alla normalità mercoledì prossimo, quando il servizio sarà ripristinato. Il presidente dell’Unione Raffaele Primiani, sindaco di Ururi, aveva già intanto interessato la Prefettura di Campobasso sottolineando il disservizio, mentre la responsabile tecnica dell’Unione Barbara D’Amico aveva avviato le procedure per trovare una soluzione alternativa.

Tuttavia nelle ultime ore il problema è stato risolto e il Consorzio Corepla, che si occupa di riciclo e recupero degli imballaggi di plastica e accoglie i rifiuti provenienti dal Basso Molise, ha nuovamente dato disponibilità al ritiro della plastica e al suo trasporto nei centri stoccaggio e riciclo. Da lunedì inoltre sarà anche possibile conferire direttamente la plastica nei punti di raccolta comunali che funzionano come Ecocentri.

I sindaci dei comuni dell’Unione si scusano per i disagi arrecati che, in questo caso, non sono imputabili alle Amministrazioni. Per i cittadini si è trattato di un bel problema, anche considerando l’ingombro e il volume della plastica rimasta in casa, giocoforza, per giorni.