Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Al via la dodicesima edizione del premio nazionale di poesia dialettale “Giuseppe Altobello”

Tra tutti gli elaborati pervenuti, ne saranno selezionati , a discrezione della giuria, dodici. I finalisti parteciperanno al raduno nazionale per l’assegnazione dei premi venerdì 7 dicembre 2018 alle 17 presso la sala teatro del Dopolavoro ferroviario di Campobasso

L’Associazione “Dopolavoro Ferroviario” di Campobasso ha pubblicato il bando per  il dodicesimo  premio nazionale di poesia dialettale “Giuseppe Altobello” regolato dalle seguenti norme.

Quindi i poeti devono essere  residenti nelle varie regioni italiane, dovranno inviare una o più copie dattiloscritte o fotocopiate  di una o più poesie, fino ad un massimo di tre,  in dialetto, a tema libero, edita o inedita.

La copia del lavoro dovrà essere corredate da una traduzione letterale, anch’essa chiara e leggibile ( fotocopiata o dattiloscritta) in lingua italiana.

Ogni composizione deve essere presentata in una copia dattiloscritta, in fotocopia o scritta al pc, non firmata, ma contrassegnata  da un “motto”  apposto sulla prima pagina (in alto a destra). L’elaborato deve essere messo in una busta  insieme ad un’altra di formato minore e non trasparente recante all’esterno il motto di cui sopra ed all’interno una seconda copia  firmata riportante sul retro i seguenti dati: motto prescelto, cognome e nome, località in cui viene parlato il dialetto, recapiti, dichiarazione firmata che i testi inviati sono di propria composizione inediti e mai premiati o segnalati in altri concorsi.

Il  plico contenente l’elaborato e la busta con una copia e i dati richiesti deve essere inviato (o consegnato a mano) entro e non oltre sabato 17 novembre all’Associazione dopolavoro ferroviario di Campobasso. Segreteria “Premio Altobello”, via Garibaldi 1 Campobasso.

I finalisti sono tenuti ad assicurare la propria presenza entro un termine di tre giorni dalla  ricevuta comunicazione e dovranno, in caso di partecipazione, declamare personalmente o tramite delegato, il proprio componimento   la sera del giorno 7.

La giuria, nel corso della serata  assegnerà i primi tre premi.

Per gli arrivi oltre tale data farà fede il timbro postale e comunque non parteciperanno al concorso tutte le opere che anche se inviate per tempo perverranno dopo la riunione della giuria

Per favorire una più ampia partecipazione è ammesso l’invio per posta elettronica al seguente indirizzo s.iannone4@gmail.com  (presidente dell’Associazione Dlf Campobasso e garante del Premio). In questo caso dovranno essere inviati  tre file: uno riportante  l’elaborato con il motto in alto a destra ; un secondo sempre con il motto in alto a destra contenente la traduzione in lingua italiana; ed un terzo con l’elaborato con il motto corredato con i dati e la scansione della liberatoria.

Il garante  fungerà anche da segretario e consegnerà alle giurie, che saranno designate successivamente al  termine di scadenza dell’invio degli elaborati, le copie senza i dati.

Tra tutti gli elaborati pervenuti,  ne saranno selezionati , a discrezione della giuria, dodici, (max 2 della stessa regione). I finalisti parteciperanno al Raduno Nazionale per l’assegnazione del XII Premio Altobello il giorno  Venerdì 7 dicembre 2018 alle 17.00 presso la Sala Teatro del Dopolavoro ferroviario di Campobasso (interno Stazione Fs di Campobasso) nell’ambito della Settimana Nazionale della Cultura che si terrà dal 3 al 9 Dicembre.

Tutti i finalisti avranno diritto al soggiorno gratuito  dalla cena del giorno 7 al pranzo del giorno 8.

I premi: al primo classificato coppa, e rimborso forfettario di  100 euro per spese viaggio (per i finalisti provenienti da fuori regione). Al secondo,  targa, e rimborso forfettario di 100 euro per spese viaggio (per i finalisti provenienti da fuori regione). Al terzo targa e rimborso forfettario di  100 euro per spese viaggio (per i finalisti provenienti da fuori regione). Dal quarto al dodicesimo posto l’attestato di partecipazione.