Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Si tuffa ma rischia di annegare, anziana salvata dal bagnino

Uno degli ultimi bagni di stagione poteva costare caro a una signora sui 75 anni. Decisivo l’ingresso in acqua del giovane Francesco Colella

È entrata in acqua per uno degli ultimi bagni di stagione, ma dopo qualche minuto si è trovata in acque sempre più profonde, a ridosso degli scogli e in chiara difficoltà. La paura di non farcela a tornare a riva ha fatto il resto, bloccandola lì senza le forze per nuotare fino alla battigia. Ma per sua fortuna il bagnino si è accorto di lei, si è tuffato e l’ha riportata sulla terraferma. È finita così, stamattina 7 settembre a Termoli, la disavventura di una donna sui 75 anni che ha rischiato di annegare attorno alle 13 di una giornata particolarmente umida.

Una giornata non troppo affollata in spiaggia, frequentata ormai solo da chi può ancora permettersi di indossare il costume e rilassarsi in riva al mare. La protagonista della disavventura odierna era in spiaggia con la figlia sul lungomare Cristoforo Colombo di Termoli.

Erano le 13 circa quando il bagnino della SNS Guardialfiera, il giovane termolese Francesco Colella, si è accorto di quanto stava avvenendo vicino agli scogli, mentre il mare leggermente mosso rendeva difficile il rientro a riva della 75enne. Quando Francesco l’ha raggiunta, la donna annaspava ed era in fase di pre annegamento. Lui l’ha trascinata fuori dall’acqua fino alla postazione denominata Delfino 2, nel tratto di spiaggia libera tra i lidi La Vela e La Piovra di Termoli.

Le ha prestato tutti i soccorsi del caso, controllando subito le sue funzionali vitali, aiutandola a riprendersi e affidandola poi alle cure della figlia dopo circa un quarto d’ora, mentre non è stato necessario chiamare il 118. È stato avvisato del fatto il Capo Nucleo e informato il Direttore della Società Nazionale Salvamento Guardialfiera-Molise, Nicola Fratangelo.