Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Si rinnova la devozione alla Madonna della Difesa, in tanti al Santuario diocesano foto

Un appuntamento immancabile che ogni anno richiama presenze anche da fuori regione e dall’estero. È la festa in onore della Madonna della Difesa a Casacalenda. Per tutta la giornata gruppi di pellegrini, famiglie e turisti hanno rinnovato la devozione al Santuario diocesano. L’antica statua della Vergine, opera di Amalia Dupré, ha simbolicamente abbracciato tutti coloro che, in silenzio e preghiera, hanno voluto condividere una giornata di fede, incontro e convivialità. Numerose le messe celebrate sia al mattino che al pomeriggio e coordinate dal rettore, padre Gabriele Tamilia. La funzione delle ore 11 è stata presieduta dal vescovo della Diocesi di Termoli-Larino, Gianfranco De Luca. Un’occasione per ritrovare anche gli amici di un tempo, riscoprire il senso di una devozione così radicata che mette in relazione una comunità e consolida l’appartenenza a un territorio.

La Madonna della Difesa è venerata anche a Montreal, in Canada, dove è stata costruita una chiesa dagli emigrati. Tanti momenti anche di svago tra le bancarelle e il classico sedano e altri prodotti tipici, la scampagnata e il programma ricreativo a cura del Comitato feste.