Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Partenza horror per le molisane: i Lupi prendono 4 sberle dalla Sangiustese. Ko pure Agnone e Isernia

Il campionato inizia con una sconfitta per le tre formazioni molisane impegnate nel girone F

Un debutto da film horror per le tre molisane impegnate nel girone F del campionato di serie D. Prima giornata e zero punti per Campobasso, Olympia Agnonese e F.C. Isernia.

A Monte San Giusto i Lupi non riescono nemmeno ad acciuffare un ‘punticino’ che consentirebbe loro di dimezzare la penalizzazione (-2) in classifica. Danucci e soci, che vengono sostenuti per tutto il match da un gruppo di appassionati tifosi partiti dal Molise, affondano beccando il gol del vantaggio della Sangiustese dopo soli 2 minuti dal fischio d’inizio: Argento scatta sul filo del fuori gioco e insacca alle spalle di Sposito. È 1-0. Qualche secondo dopo Giacobbe non riesce a realizzare il gol del pareggio per un miracolo del portiere di casa. Alla mezz’ora il raddoppio dei marchigiani con Cheddira.

Il Campobasso sembra con la testa da un’altra parte. Lento e impacciato. La difesa non riesce a rintuzzare gli affondi degli attaccanti locali che fanno ‘il bello e il cattivo tempo’, come si suol dire.

Al 36′ Improta riaccende la speranza accorciando le distanze (2-1). Uno sforzo subito vanificato dal 3-1 siglato da Herrera.

Alla ripresa mister Mandragora cambia ben tre giocatori: escono Da Dalt, Del Prete, D’Orsi, Minchillo. Entrano Branicki, Seck, D’Angelo, Tommasini. Nel secondo tempo, la Sangiustese mette a segno il colpo del ko finale: Argento firma il quarto gol. E a nulla vale il secondo gol di Branicki (su rigore) per provare a mantenere a galla i rossoblù. Finisce 4-2.

Una sconfitta pesante per il Campobasso. Un ko pesante che scoraggia tutto l’ambiente e che arriva a 14 giorni di distanza da un’altra scoppola: il 5-0 preso dai Lupi in Coppa Italia contro il Cerignola.

Non va meglio alle altre due formazioni molisane: l’Isernia perde 3-0 a Forlì, l’Agnone cade addirittura  in casa contro il Giulianova (0-1).