Migranti litigano al terminal bus per soldi e volano schiaffi. Interviene la Polizia

Momenti di tensione al Terminal Bus ieri sera a causa di una lite scoppiata tra migranti. Alla base dell'alterco ci sarebbe la questione monetaria.

Una semplice discussione tra migranti è degenerata diventando una vera e propria lite. È accaduto ieri sera mercoledì 19 settembre intorno alle 20 al Terminal Bus di via Martiri della Resistenza a Termoli.

Ad essere coinvolti nel litigio, da alcune indiscrezioni, sarebbero due migranti. Alla base dell’alterco, secondo le testimonianze, ci sarebbe stato un debito in denaro che uno dei due avrebbe dovuto corrispondere all’altro. Il dialogo si sarebbe acceso, fino a sfociare in parole grosse e qualche schiaffo, quando il debitore si sarebbe rifiutato di pagare.

Sul luogo è intervenuta una pattuglia della Polizia che ha provveduto a fermare ed identificare il migrante-creditore, in possesso di documenti regolari. L’altro, invece, sarebbe scappato alla vista degli agenti.