Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

I campobassani hanno “vissuto la città” e la tre giorni chiude col botto

Dopo la pioggia di venerdì, tra sabato e domenica in migliaia hanno invaso le strade del capoluogo per assistere alle manifestazioni in programma tra musica, spettacoli, sfilate ed assaggi culinari organizzati in occasione di "Vivi la tua città". Soddisfazione dall'assessorato alle Attività produttive che ringrazia tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita del progetto

Il progetto “Vivi la tua città” immaginato e concretizzato nel 2014 dall’Assessorato alle Attività produttive che fa capo a Salvatore Colagiovanni,  è stata una scommessa che alla quinta edizione si può dire senza il rischio di smentite “vincente”.

La tre giorni di eventi che hanno riempito ogni angolo della città è stata infatti un successo anche quest’anno. Prima giornata da dimenticare a causa del maltempo ma nelle due successive si è recuperato alla grande.

“Un’edizione dai grandi numeri, ben descritti dagli stessi cittadini e dai loro post sui social network, ma, anche e soprattutto, dai media molisani che hanno rimarcato il successo dell’evento – ha detto un soddisfatto Salvatore Colagiovanni – . In ogni angolo del centro cittadino e del borgo antico di Campobasso tante famiglie, tantissimi giovani, per una manifestazione che ha coinvolto tutte le fasce d’età”. Migliaia, infatti, le persone che tra sabato e domenica hanno affollato le strade del centro cittadino.

colagiovanni vivi la tua città

“Fa parte del format di ‘Vivi la tua Città’ la giornata di ‘riscaldamento’ del venerdì. Una scelta voluta per preparare i cittadini all’exploit del sabato – ha affermato l’assessore Salvatore Colagiovanni – Quest’anno, poi, ci si è messa la pioggia, ma non posso che ringraziare e complimentarmi con l’organizzazione, che in poche ore ha rimodulato il programma degli eventi, e ringraziare gli artisti per la professionalità e per la disponibilità, considerando che la maggior parte delle iniziative sono slittate al sabato e alla domenica”.

L’ultima edizione di questa legislatura è stata, a dir poco, spettacolare – ha rimarcato l’assessore Colagiovanni – Sono soddisfatto della scelta vincente per la città di Campobasso. Un lavoro iniziato in piena estate, per il quale ringrazio la mia struttura nelle persone del dottor Luigi Pisani e della dottoressa Letizia Colella. È stato fatto un lavoro eccellente, anche perché prima l’organizzazione, poi il mantenere tutto sotto controllo. Insomma, un grande e certosino lavoro di squadra. Credo che i cittadini, anche in futuro, continueranno ad aspettare l’evento campobassano di settembre”.

Un plauso va alla Polizia Municipale, alla Sea, alle Forze dell’ordine e alle ditte che hanno collaborato – le parole di Colagiovanni – Nessuno si è risparmiato sin da giovedì e fino a notte inoltrata tra domenica e lunedì, così come ha fatto tutto lo staff organizzativo”.

“Tra i ringraziamenti – ha proseguito l’assessore alle Attività Produttive – all’Asec-Confesercenti provinciale di Campobasso e al suo presidente Pasquale Oriente, il quale ha scommesso col sottoscritto, dal 2014, al format di ‘Vivi la tua Città’ con i risultati sotto gli occhi di tutti. Non dimentico nemmeno il lavoro condiviso con i consiglieri comunali Antonio Molinari e Giovanna Viola, ma anche gli esponenti dell’opposizione Carla Fasolino, Marialaura Cancellario e Alberto Tramontano, con i quali abbiamo lavorato sullo spettacolo ‘Cuore di donna’. L’amore per la propria città, a mio avviso, va oltre i colori e gli schieramenti politici. E abbiamo dimostrato alla città anche questa importante sfumatura”.

“Gli eventi sono stati tutti belli – ha evidenziato l’esponente di Palazzo San Giorgio – Ho avuto la cura di vederli tutti e sono stati tutti di grande qualità, anche per questo si è registrato un grande pubblico in ogni zona coinvolta. Ammetto, però, che l’evento è stato trainante anche per altre aree del centro cittadino e del centro storico, in quanto ho visto cittadini passeggiare anche laddove non erano in programma iniziative. Tra le immagini più belle, che mi porterò dietro, Corso Vittorio Emanuele e Piazza della Vittoria stracolmi di persone. Abbiamo raggiunto in questa quinta edizione lo scopo di ‘Vivi la tua Città’, che non è la semplice notte bianca, bensì il messaggio che abbiamo voluto lanciare sin dal 2014 è stato quello di vivere la nostra città in toto. Le edizioni sono state tutte belle, passando da una prima edizione a costo zero, successivamente con l’impegno finanziario dell’amministrazione, poi con gli sponsor. È stato un processo di crescita e ogni ‘Vivi la tua Città’ è stata bella, emozionante e diversa dalle altre. Denominatore comune delle cinque edizioni: il fiume di cittadini”.

“Sono stati toccati anche temi importanti – ha affermato Colagiovanni – come, in Piazza della Vittoria, domenica, quando si sono esibite diverse top vocalist molisane, che hanno detto no alla violenza contro le donne”.

“È stato un fine settimana divertente che ha visto la città di Campobasso, finalmente, viva – ha concluso l’assessore Salvatore Colagiovanni – Una bella immagine, miglior spot all’esterno per il capoluogo molisano”.