Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Castel del Giudice protagonista del catalogo di moda del brand ‘Black Sheep Project’ foto

A Castel del Giudice per una settimana, a partire da oggi, due modelle moscovite saranno fotografate tra gli scorci del paese e dell’albergo diffuso.

Un paesino che, qualche anno fa, ha rischiato l’estinzione e che oggi, invece, è il fiore all’occhiello di un Molise che non solo esiste, ma resiste e si aggiorna. È la storia di Castel del Giudice, un piccolo paesino della provincia di Isernia che conta poco più di 300 anime.

Qui trovano la loro sede ideale una struttura di assistenza sanitaria, un meleto biologico ed un albergo diffuso. Proprio quest’ultimo, dal nome particolare di Borgo Tufi, è protagonista della scena internazionale per il brand milanese e colosso dell’abbigliamento ‘Black Sheep Project’ che lo ha scelto come set fotografico per il catalogo 2019.

Il brand ha debuttato a novembre del 2016 alla Belarus Fashion Week per ribaltare il significato dell’espressione ‘Pecora nera’ – a cui si rifà il nome – e portandolo su un altro livello: non più persone emarginate e fuori dal coro dunque, ma sognatori che credono nei valori della diversità.

È qui, a 800 metri di altitudine che si snodano gli scatti del fotografo Emanuele Scocchera: tra le stradine del borgo antico dove l’atmosfera è rarefatta ed il tempo sospeso, il paesaggio si tinge di una luce incanatata. Due le modelle che indosseranno i capi firmati: una russa proveniente da Mosca ed una bielorussa di Minsk.