Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Tennis, continuano le sfide per la terza edizione

Con pioggia e terremoto alle spalle, la terza edizione del torneo del Presidente Santoianni intravede il giro di boa. Il dottor Mario Di Pietro ha completato il tabellone principale in cui adesso figurano due dei quattro qualificati provenienti dal raggruppamento riservato agli atleti di serie D.

Per il prosieguo di gara il giudice arbitro ha deciso di inviare a San Martino un secondo direttore di gara che seguirà la seconda parte di torneo. Designato a spegnere eventuali focolai di intemperanze sui campi, sarà l’avvocato Andrea Di Renzo di Termoli. I primi, intanto, a staccare il pass per il main-draw sono stati Pierluca Impagnatiello (4-1 pugliese) e Giuseppe Boccardi (4-3 rappresentante del club locale) rispettivamente vincenti su Leonardo Ricciuti (A.T. Termoli) ed Elio Di Lallo (A.S. La Baita di Campobasso).

La Polisportiva San Martino, dunque, avrà un proprio rappresentante tra i best-players esattamente come l’anno scorso quando a centrare l’obiettivo fu Adamo Casolino. Tra domani tra lunedì e martedì gli organizzatori contano di far disputare tutte le partite del primo turno. Sebbene non sia ancora tempo di bilanci, il numero uno del sodalizio basso molisano si è detto già soddisfatto per aver garantito tra mille difficoltà la regolarità degli incontri e la puntualità nel rispettare la programmazione della vigilia.

Ogni singola considerazione su quanto visto a San Martino finora, induce a considerare la manifestazione un successo sotto ogni punto di vista. Se le cose continueranno a procedere bene fino alla finalissima, l’idea dell’entourage locale è quella di riproporre la versione del torneo 2019 senza più limitazioni di categorie.