Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Poesia, il premio alla carriera “Histonium” alla poetessa Natalina di Legge

Il prestigioso  “Trofeo della cultura Histonium alla carriera” 2018 sarà consegnato alla poetessa di Portocannone Natalina Di Legge.  La comunicazione alla diretta interessata, da parte della Commissione giudicatrice del “Premio Nazionale Histonium” di Vasto, è arrivata qualche giorno addietro tramite posta. “Ho dovuto rileggere la lettera più volte  – confessa emozionata Natalina – per assicurarmi che il contenuto non fosse frutto di fantasia ma una meravigliosa realtà”. Oltre alla comunicazione del riconoscimento, nella missiva viene riportata anche la motivazione, che così recita: “per aver dato lustro in questi anni, come poetessa, alla Regione Molise e in particolare al paese Portocannone”.

Natalina Di Legge è una maestra d’asilo e vive a Portocannone. Di recente ha pubblicato la sua prima raccolta poetica “Dal Cassetto” e “Opera” (Edizioni Tracce), un saggio sulla storia del melodramma lirico. Nelle edizioni del 1994, 1995, 1997 e 1998 del Premio Nazionale Histonium ha conseguito, sempre per la poesia a tema libero, i seguenti riconoscimenti: Segnalazione di merito, Menzione d’Onore (due volte), Premio Speciale del Presidente. Ha ripreso a partecipare all’Histonium nel 2012, vincendo il Premio Speciale Unico per il Molise con una poesia sul tema: “Le bellezze paesaggistiche del nostro Paese”. All’Histonium 2013 ha ricevuto la Menzione d’Onore per un’opera inedita di narrativa, mentre all’Histonium 2014 e 2015 le è stato assegnato il Premio Speciale del Presidente per la poesia a tema libero. Mentre nel 2016 ha vinto il 3°Premio in ex-aequo e nell’ultima edizione del 2017 ha vinto il Premio Speciale della Giuria sempre per la sezione poesia a tema libero. Al Premio Letterario Internazionale “San Gerardo Maiella”edizione 2017 e 2018 è risultata vincitrice del “Premio Fidas Muro Lucano”e  prima classificata nella sezione Poesia a tema libero.

La consegna dell premio alla carriera, alla poetessa di Portocannone, avverrà durante la cerimonia del prossimo 22 settembre nell’aula magna del liceo scientifico E. Mattioli, alla presenza di personalità del mondo politico e culturale di Vasto.