Quantcast

Piazza Monumento, cabina Enel chiusa con il lucchetto contro i vandali

La cabina dell’Enel di via Gioberti, poco lontanto da piazza Vittorio Veneto, è stata chiusa con un lucchetto. Nei giorni scorsi era arrivata la denuncia e pure la segnalazione che qualcuno, a causa dello sportello aperto perchè rotto, si divertisse a spegnere manualmente la luce pubblica, lasciando così l’intera area di piazza Monumento completamente al buio.

Solo l’intervento di uno dei commercianti del posto aveva permesso durante le scorse serata di festa, quando in città erano arrivate migliaia di persone, di intervenire tempestivamente e riattivare la luce in tempi brevissimi. Questa mattina invece una bella scoperta: la cabina è stata aggiustata ed è stato utilizzato un lucchetto per chiuderla ed evitare che chiunque potesse metterci le proprie mani e fare ciò che voleva, lasciando in balia delle sue decisioni l’intera piazza. “Meglio di prima – commenta chi ha notato il cambiamento – ma sarebbe stato meglio sostituirla”.