Quantcast
Ricoverato in rianimazione

Motociclista travolto da un’auto, operato: è in prognosi riservata. “Un urto fortissimo”

Il 31enne di Cercemaggiore era a bordo del mezzo quando è entrato in collisione con un'auto di grossa cilindrata lungo la provinciale. Durante la notte i medici del Cardarelli sono intervenuti sulle fratture multiple che ha riportato nello schianto. E' ricoverato in Rianimazione

E’ stato sottoposto ad intervento chirurgico durante la notte a causa delle fratture multiple che ha riportato nello schianto.  E adesso si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Cardarelli. Le sue condizioni vengono giudicate serie ma stabili. E’ salvo per miracolo il 31enne di Cercemaggiore che ieri sera attorno alle 22 è stato disarcionato dalla sua motocicletta dopo un frontale con un’auto di grossa cilindrata all’altezza del bivio per Matrice.

Il mezzo a dure ruote si è accartocciato. Il ragazzo invece ha fatto un volo di diversi metri rimanendo esanime a terra. Semidistrutta anche la vettura.

incidente matrice

Il tratto di strada era poco illuminato e non è escluso che proprio il buio potrebbe aver favorito lo schianto. Ma è soltanto una possibilità che adesso è al vaglio dei carabinieri di Montagano che sono intervenuti subito sul posto per aiutare i soccorsi, eseguire i rilievi e ricostruire la dinamica dell’incidente. Che è stato violento.

Chi ha assistito alla scena ha parlato di un “urto fortissimo” tanto da aver temuto per la vita del giovane.

Sul posto, infatti, si sono fermati diversi automobilisti di passaggio che hanno allertato gli operatori del 118.

I sanitari hanno prima di tutto immobilizzato il centauro e poi sono partiti a sirene accese verso l’ospedale dove i medici del pronto soccorso lo hanno sottoposto agli accertamenti e quindi all’intervento per ridurre le fratture, stabilizzandolo nella notte e riservandosi la prognosi.

Meno serie per fortuna le condizioni dell’automobilista, visibilmente sotto choc a causa dello schianto.

commenta