Lungomare Nord, lavori in tutta fretta all’ex ristorante. La circolazione torna regolare foto

Il tratto di Lungomare Nord che da via del Mare porta al centro è stato riaperto prima delle 13. I lavori di ripristino dei luoghi, dopo la caduta dei calcinacci dalla struttura che ospitava il ristorante 'La Fenice' sono stati realizzati in accordo coi titolari dello stabile

I lavori per il ripristino della viabilità sul Lungomare Cristoforo Colombo sono stati realizzati a ritmo spedito da questa mattina presto e si sono conclusi prima delle 13. Il tratto interessato era stato chiuso al traffico nella giornata di ieri a causa della caduta di alcuni calcinacci dalla struttura che un tempo ospitava il ristorante ‘Lo scoglio’ prima e ‘La Fenice’ dopo ed attualmente sotto procedimento fallimentare.

Questa mattina, a partire dalle 8, la ditta contattata dall’avvocato fallimentare appena appresa la notizia, si è adoperata per sistemare le problematiche individuate: nello specifico si è provveduto a ripristinare lo stato dei luoghi in due punti, proprio sotto al soffitto, da cui cadeva il materiale di cemento.

Durante le operazioni è stato bloccato il tratto che da Via del Mare porta al centro, lasciando quello opposto libero al transito. La viabilità non ha subìto particolari problematiche, vista anche la giornata ventosa, non ideale da trascorrere in spiaggia. I lavori si sono conclusi nella tarda mattinata di martedì 28 agosto ed il Lungomare è tornato ad essere percorribile in entrambi i sensi di marcia.

Sul luogo, oltre alla squadra ed al curatore fallimentare, è intervenuta anche una volante della Polizia Locale per vigilare sulla viabilità.