Guglionesi, raccolta di generi alimentari per gli sfollati

La situazione di emergenza che si è creata in seguito al terremoto con epicentro tra Montecilfone, Guglionesi e Acquaviva Collecroce mostra tra i primi disagi la carenza di generi alimentari per quanti stanno trascorrendo questi giorni e queste notti nelle tende o in auto, terrorizzati per il rientro in abitazioni che ritengono non sicure. L’amministrazione comunale di Guglionesi ha avviato una raccolta di beni di prima necessità, in modo particolare viveri ma anche coperte e indumenti. Chiunque può dare una mano, portando o mettendo a disposizione generi primari, è invitato a contattare Barbara Morena, consigliera con delega al Turismo, all’Associazionismo e alla ProLoco, sulla casella di posta elettronica barbaramorena@alice.it. 

La raccolta beni non deve essere personale ma effettuata attraverso associazioni e comitati che potranno poi fare riferimento a Barbara Morena.

Anche Campomarino si è mobilitato per aiutare Guglionesi. I City Angels Campomarino raccolgono generi alimentari di prima necessità e a lunga scadenza per far fronte all’emergenza terremoto, chiunque voglia donare qualcosa la sede City Angels è aperta dalle 18.

Anche a Petacciato a partire dalle 19 in piazza Belgioioso l’Associazione Betavium organizza raccolta di beni di prima necessità per Guglionesi, Montecilfone, Palata e per i paesi colpiti dallo sciame sismico che sta colpendo la nostra Regione.  Occorrono: latte a lunga conservazione, the in filtro, pasta corta, carne, biscotti e fette biscottate.