Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Luci e colori omaggiano il patrono, lo spettacolo dei fuochi di San Basso fotogallery

A picco sul mare lo spettacolo pirotecnico per il patrono davanti a decine di migliaia di persone con lo sguardo al cielo colorato e illuminato per i fuochi di San Basso

Una serata calda, particolarmente calda dal punto di vista meteorologico, ha accolto decine di migliaia di persone arrivate per il classico appuntamento dei fuochi, lo spettacolo pirotecnico per la festa di San Basso.

Sparisanbasso

Assiepati con quasi un’ora di anticipo nei posti migliori, quelli con la vista panoramica sul mare per gli spari a picco sull’Adriatico, i turisti non hanno perso l’appuntamento come anche i termolesi e i tanti molisani arrivati sulla costa.

Quattro minuti prima della mezzanotte, lo sparo di richiamo per i ritardatari, chi deve trovare un posto e lasciare il telefono in tasca o tirarlo fuori per l’immancabile foto, diretta e video da pubblicare sui social.

Perché pure la magia di colori, luci e disegni nell’aria che illuminano il cielo e il mare vanno condivisi. 

Un inizio soft, quasi “leggero”, come ha commentato qualche spettatore, ma con una dedica rosso fuoco per il “W San Basso, fino ad un crescendo di intensità, luci e colori. Il porto illuminato a giorno davanti agli occhi incantati dei presenti.

E chi credeva di vedere il solito spettacolo pirotecnico si è dovuto ricredere davanti ai 40 minuti di fuochi per un gioco che ha saputo regalare meraviglia e ha strappato applausi.