Tour molisano di “C’era una volta la terra”, documentario sugli scritti di Francesco Jovine

Prenderà il via martedì 7 agosto il tour promozionale molisano del docufilm “C’era una volta la terra. La terra è un fatto di anima” con una proiezione speciale nel giorno inaugurale della sedicesima edizione di MoliseCinema a Casacalenda.

La pellicola, interamente girata nella nostra regione, è liberamente ispirata agli articoli giornalistici che lo scrittore neorealista molisano Francesco Jovine, nato a Guardialfiera nel 1902 e morto a Roma nel 1950, ha dedicato al Mezzogiorno, alla questione meridionale e alle lotte contadine. L’opera è prodotta dalla Effendem Film e Ilja’ Film ed è diretta da Ilaria Jovine (nipote di Francesco) e Roberto Mariotti, in collaborazione con Molise Cinema e con il patrocinio della Fondazione Molise Cultura.

Dopo la prima nazionale al cinema Maxxi di Roma, in attesa dell’uscita dei dvd del film, che prevedono l’introduzione di Goffredo Fofi, in allegato alla ristampa del “Viaggio in Molise” curata e aggiornata da Sebastiano Martelli per la Cosmo Iannone Editore; parte il tour promozionale del docufilm che indaga sulla realtà del sud contemporaneo e in particolare sulla terra e sul legame uomo-terra. Otto tappe in attesa che il film esca nelle sale cinematografiche e venga proiettato nelle scuole.

Dopo la proiezione speciale a Casacalenda, “C’era una volta la terra” sarà proiettato il 10 agosto a Guglionesi, il 13 a Campomarino e Civitacampomarano, il 18 a Trivento, il 19 a Guardialfiera, il 20 a Portocannone, il 21 a Schiavi d’Abruzzo e il 28 a Matrice