Dalla tv con “Un medico in famiglia” a Guglionesi, Paolo Sassanelli presenta il film “Due Piccoli Italiani”

L’11 agosto ospite d’eccezione a Guglionesi sarà Paolo Sassanelli, attore, sceneggiatore e regista italiano. Presenterà nella suggestiva piazzetta di Santa Chiara, nel centro storico,alle 21.30 la prima opera “Due piccoli italiani”.

Il film sarà presentato al pubblico molisano a pochissime settimane dall’uscita in sala.  Con lui la compagna Marit Nissen, attrice e doppiatrice tedesca che vive e lavora in Italia, protagonista della pellicola con Francesco Colella, Rian Gerritsen e lo stesso Paolo Sassanelli.

Sassanelli è noto al grande pubblico per le fiction Classe di ferro,  Un medico in famiglia, Compagni di scuola, L’Ispettore Coliandro e diversi film.

Un ricco curriculum il suo, che lo vede tra le altre cose regista, nel 2013, del corto Ammore, selezionato nella cinquina dei finalisti ai Corti d’Argento 2014, e nel 2016 con Amore disperato, adattamento di una drammatica storia vera dello scrittore Roberto Moliterni e di Claudio Maccari. “Due piccoli italiani”, proposto proprio a Guglionesi dallo stesso regista, è il suo primo film. Una pellicola girata in tre paesi: Italia, interamente in Puglia, tra Bari, Minervino Murge e Terlizzi, nei Paesi Bassi tra Amsterdam e Rotterdam e in Islanda, a Reykjavík tra le montagne Reykjanesviti e la Blue Lagoon.

E’ stato presentato in anteprima al Bari International Film Festival il 22 aprile 2018 al Teatro Petruzzelli di Bari.