Crolla gru al porto, danneggiata un’auto. Chiuso il molo sud fotogallery

Una gru è crollata mentre era in azione per una serie di lavori al molo sud del porto turistico di Termoli. Nessuno è rimasto ferito, mentre un'auto vuota in quel momento è stata danneggiata

Poco dopo le 10.30 di oggi, venerdì 10 agosto, una gru è crollata al porto finendo sui blocchi di cemento. L’incidente si è verificato al molo sud del porto turistico della città adriatica mentre gli operai erano al lavoro: secondo una prima ricostruzione, il mezzo era azionato sulla piattaforma in mare quando all’improvviso la lunga e pesante gru è caduta, il cavo di collegamento si è spezzato e le tonnellate di acciaio nere sono finite sugli enormi blocchi di cemento che si trovavano nello spazio accanto. 

Grucrollata

Nell’impatto al suolo, la gru che in quel momento era scarica – ovvero senza pesi agganciati da trasferire – ha sfiorato un’auto, una Renault Scenic, parcheggiata lì vicino mentre era vuota e ha distrutto il vetro del lato passeggero. Per fortuna in quel momento nell’area di lavoro non c’era nessuno e gli addetti ai lavori impegnati nelle operazioni non hanno riportato ferite, tanto che non è stato necessario richiedere l’intervento del personale sanitario del 118.

Macchinacolpita

Nel frattempo tutt’intorno si continuava a lavorare, in una giornata particolarmente bella e calda, mentre diversi curiosi sono arrivati per vedere dal vivo quello che era accaduto quando la notizia si è diffusa. Sul posto è arrivato anche un mezzo della Marinucci Yatching Club di Termoli per spostare e rimuovere la gru, adesso bisognerà sostituire la parte piegata dall’impatto per tornare a lavorare.

Intanto l’accesso al molo sud è stato chiuso dagli uomini della Capitaneria di Porto arrivati all’ingresso dell’area con un’auto di servizio a sbarrare l’ingresso per permettere di svolgere in sicurezza le operazioni di intervento e di rimozione nell’area chiusa con il nastro bianco e rosso.

Autocapitaneria