Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Aperture Wow, alla scoperta della Cattedrale di San Pardo e del suo particolare rosone

Torna la terza edizione dell’evento ‘Aperture Wow’ a cura dell’associazione Pietrangolare della diocesi Termoli-Larino. Protagonista della nuova visita esperienziale sarà la Cattedrale di San Pardo a Larino, un piccolo scrigno ricco di storia ed architettura.

La basilica, fondata nel XIII secolo, rappresenta una delle più importanti opere d’arte dell’Italia Meridionale dello stile romanico. La sua particolarità è individuata nella presenza di un grosso rosone a tredici raggi che rappresenta i dodici apostoli e Gesù Cristo. A sormontarlo ci sono i quattro simboli degli evangelisti e l’agnello mistico. Si tratta di una chiesa ricca di riferimenti religiosi che, nel giugno 1928, fu elevata alla dignità di basilica minore da Papa Pio XI.

“Ci immergeremo – spiegano gli organizzatori – in un percorso attraverso l’arte e i simboli della suggestiva Cattedrale di Larino, guidati dai nostri Custodi di Bellezza alla ricerca di questo Amore, consapevoli che “il vero viaggio non consiste nel cercare nuove terre ma nell’avere nuovi occhi”.

L’appuntamento, imperdibile, è per mercoledì 8 agosto alle ore 21 dinanzi alla Cattedrale di San Pardo a Larino. E’ possibile iscriversi gratuitamente al seguente link.

Inoltre, tutti gli appuntamenti delle aperture straordinarie sono pubblicati sulla pagina Facebook dell’associazione Pietrangolare e sul sito ufficiale. Per ulteriori informazioni: Gilda Falcone 3425953410.

(Foto presa da Wikipedia)