Anziano disabile bloccato sulla statale per un guasto all’auto, salvato dalla Polizia

Il veicolo aveva avuto un guasto alla batteria di alimentazione e si era fermato al centro della carreggiata, nei pressi di Roccaraso. La disavventura si è risolta grazie all'intervento di due poliziotti

Più informazioni su

La sua auto era rimasta ferma al centro della strada a causa di un guasto. E l’anziano, disabile, era in difficoltà ed in pericolo c’erano lui e gli altri automobilisti che percorrevano a velocità sostenuta quel tratto della statale 17, in direzione di Roccaraso.

Il peggio è stato scongiurato grazie all’intervento di due poliziotti impegnati in un servizio di controllo del territorio. Hanno tempestivamente il malcapitato, azionando i segnalatori luminosi, per mettere in evidenza l’ostacolo.

Purtroppo la batteria di alimentazione del veicolo aveva subìto un’avaria e l’anziano, che comunque versava in buone condizioni psicofisiche, era rimasto in panne nel mezzo della carreggiata. Mentre uno degli agenti di Polizia, alla guida della Volante, con i dispositivi di emergenza accesi, ha provveduto a rallentare il traffico veicolare, l’altro, sceso dall’auto di servizio, dopo aver rassicurato l’anziano, lo ha spinto a mano dapprima sul bordo della strada e poi, con l’ausilio di un ciclista di passaggio, lo ha accompagnato fino a casa sua.

Una disavventura che si è conclusa nel migliore dei modi: dopo aver riabbracciato i familiari, l’anziano ha ringraziato gli agenti per il pericolo scampato.

“La Polizia di Stato – si legge in una nota – non è preposta solo a reprimere i reati ma anche a prestare soccorso ai cittadini e agli utenti della strada che si trovano in difficoltà. Per la stagione estiva, quando il traffico veicolare sulle arterie della Provincia aumenta in maniera esponenziale, è stato incrementato il numero delle pattuglie presenti sul territorio, proprio per garantire una maggiore sicurezza”.

Più informazioni su