Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

“Aiuto, mi ha avvelenato l’orto e io mi sento male”. Caos per una lite tra vicini

Le loro urla si sono sentite in tutto il paese, richiamato l’attenzione di chi in quel momento era in casa e in piazza a Santo Stefano. Serata movimentata nella frazione a pochi chilometri da Campobasso.

Oggi, 17 agosto, attorno alle 19 arriva la prima chiamata al 118. Dall’altra parte del telefono un uomo che chiede l’intervento dell’ambulanza perchè il vicino di casa avrebbe versato una sostanza tossica nel piccolo terreno agricolo che possiede assieme ad una stalla in via San Pietro. Il 118 per precauzione allerta pure i vigili del fuoco.

Quando il personale medico arriva, riscontra una intossicazione da sostanze chimiche nell’uomo che li aveva chiamati e che però rifiuta il ricovero in ospedale dove sarebbe stato sottoposto alle cure del caso. Nel frattempo tra i due vicini di casa la tensione sale. L’uno accusa l’altro di avergli avvelenato il piccolo orto. C’è chi racconta di aver sentito urla, offese e paroloni tra i due, da anni al centro della classica ‘guerra’ di vicinato. Insomma, a Santo Stefano si crea un certo trambusto, sedato solo grazie all’intervento dei Carabinieri.

(foto archivio)