Quantcast

Vertenza Gam, tavolo in Regione: “Priorità è il lavoro ma anche la cassa integrazione, Mazzuto faccia la sua parte”

Più che un tavolo quella di stamattina a Palazzo Vitale è stata una “chiacchierata informale per parlare di lavoro e conoscerci”. Giancarlo D’Ilio (rsu Cisl) ha preso parte, assieme agli altri rappresentanti sindacali, all’incontro voluto dall’assessore al Lavoro Luigi Mazzuto e dal presidente della Regione Donato Toma sulla vertenza Gam.

In attesa che la filiera avicola possa ripartire grazie al colosso Amadori che ha rilevato lo stabilimento e sta lavorando per terminare, entro il 2018, la prima parte della ristrutturazione, il futuro è ancora incerto per circa 280 lavoratori.

Il 4 novembre prossimo scadrà al cassa integrazione e anche se c’è già stata una proroga degli ammortizzatori sociali per le aziende dell’area di crisi complessa (l’ok dalla Camera il 14 giugno scorso come ha fatto sapere il deputato molisano Antonio Federico) ora occorrono tutta una serie di passaggi da parte della Regione Molise per completare le procedure. Ed è proprio questo impegno che è stato chiesto all’assessore leghista Mazzuto da parte dei sindacati.