Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Si arena il Piano Spiaggia, l’approvazione viene rimandata

Rinviata in commissione la discussione, slittano i tempi per i nuovi lidi

Si arena in consiglio comunale il Piano Spiaggia del Comune di Termoli. Un emendamento del consigliere di maggioranza Andrea Casolino trova l’opposizione netta della minoranza e provoca lo slittamento della discussione a una futura riunione di consiglio.

È quanto emerso stamattina, 9 luglio, in consiglio comunale, dove era attesa la discussione delle controdeduzioni alle osservazioni dei cittadini al Piano Spiaggia e la successiva approvazione dello stesso documento urbanistico che dovrebbe aprire alla realizzazione di nuovi stabilimenti balneari, nonché altre aree attrezzate, oltre alle spiagge libere. << Si tratta di uno strumento da sempre invocato da cittadini e imprenditori che vogliono investire, abbiamo tenuto conto del rispetto dell’ambiente e dell’interesse dei cittadini >> le parole dell’assessore Enzo Ferrazzano.

Consiglio comunale Termoli

Sono state otto le osservazioni arrivate in Comune un anno fa, dopo il consiglio comunale in cui la Giunta Sbrocca aveva presentato il Piano. Otto osservazioni presentate da semplici cittadini, associazioni, balneatori, costruttori e dal consigliere di opposizione Nicolino Di Michele.

Alcune approvate, altre respinte, ma è stato l’emendamento a scatenare le maggiori reazioni poiché considerate “fuori tempo massimo”. << Siamo qui per approvare il Piano, non questa modifica >> ha detto Daniele Paradisi dai banchi della minoranza.

È stata quindi convocata una conferenza dei capigruppo e su mozione dell’esponente di minoranza Francesco Rinaldi l’argomento è stato rimandato in commissione per una futura discussione.