Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Scompare l’avvocato Buccione, fu calciatore in Serie A

È scomparso ieri sera 9 luglio alla Fondazione Cattolica di Campobasso dove era ricoverato, l’avvocato Antonio Buccione, 78 anni, noto a Termoli dove viveva da decenni con la famiglia.

 

Antonio Buccione, per gli amici Tonino, era conosciuto anche per aver giocato a calcio da giovane ed essere arrivato con la maglia del Bari in serie A. Nativo del Friuli, aveva vissuto l’apice della sua carriera al Sud negli anni Sessanta, prima coi galletti pugliesi e poi col Matera.

 

Aveva terminato la carriera agonistica proprio nel Termoli calcio e appesi gli scarpini al chiodo aveva intrapreso la carriera legale. Per lui anche un’esperienza politica locale, che lo aveva portato fino alla carica di vice sindaco di Termoli.

 

Lascia la moglie Lucia e i figli Maria Elisa, Carla e Giancarlo. I funerali si svolgeranno mercoledì pomeriggio 11 luglio nella chiesa di Maria SS del Monte Carmelo di Termoli alle 16.

Al lutto si è unito anche il Comune di Termoli definendolo “un uomo per bene e un grande sportivo”. Così l’Amministrazione Sbrocca ricorda l’avvocato Antonio Buccione. “Antonio Buccione è stato il glorioso capitano del Termoli calcio negli anni Settanta. Di lui è impossibile non sottolineare la lealtà, come in campo così nella vita, e la dedizione alla sua città e ai cittadini. Resterà sempre un esempio di condotta morale e dei sani valori dello sport per Termoli e per tutti i termolesi”.

Al cordoglio si uniscono il responsabile Aic Molise Francesco Caruso e tutta l’associazione italiana calciatori. “Tonino ha rappresentato per me un esempio di professionalità e di lealtà sia nella sua carriera da calciatore professionista che nella sua carriera da avvocato”.