La fotonotizia di Primonumero.it

Ritrovata tartaruga morta sul litorale nord

Una tartaruga morta sull’arenile è stata trovata questa mattina 7 luglio sulla spiaggia a nord di Termoli da un bagnante. L’uomo, dopo essersi accorto della carcassa, ha chiamato la Capitaneria di porto che adesso dovrà occuparsi del recupero e del successivo smaltimento dell’animale. L’esemplare trovato oggi sembra di taglia piccola, circa 80 centimetri di lunghezza.

 

Purtroppo ritrovamenti di questo tipo non sono affatto insoliti sul litorale molisano. Negli ultimi anni anzi, i casi sembrano essere aumentati. Spesso la causa di queste morti è dovuta all’agire dell’uomo, per via dell’inquinamento, quindi della presenza di plastica fra le onde, o per la pesca e la navigazione.

 

Non è raro infatti che le tartarughe muoiano per aver urtato un’elica o per aver ingerito un amo da pesca. Tuttavia non vanno escluse cause naturali.