Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Larino, lo sportello dell’Agenzia delle entrate aperto fino a dicembre

Sportello dell’Agenzia delle entrate, l’approvazione del documento unico di programmazione, l’assestamento di bilancio e la verifica dello stato di attuazione dei programmi e la salvaguardia degli equilibri di bilancio. Questi i punti principali sui quali il Consiglio comunale di Larino ha discusso sabato 28 luglio.

Preliminarmente il sindaco, Pino Puchetti, ha effettuato diverse comunicazioni tra cui quella che lo sportello informativo dell’Agenzia delle Entrate sarebbe rimasto aperto sino al 31 dicembre. Il Consigliere comunale d’opposizione, Vito Di Maria, al riguardo, ha invitato la maggioranza a votare una mozione per mettere a disposizioni gratuitamente locali comunali in maniera tale che lo sportello dell’Agenzia potesse offrire tutti i servizi con un vero e proprio ufficio territoriale. La maggioranza si è impegnata a prendere una decisione nel prossimo consiglio comunale.

Punti centrali dell’assise civica, invece, sono stati la discussione del documento unico di programmazione e l’assestamento di bilancio. Il dibattito al riguardo è stato molto animato: dopo l’esposizione degli argomenti all’ordine del giorno da parte della maggioranza, l’opposizione ha fatto rilevare che la documentazione presentava errori e omissioni tanto che le delibere non potevano essere adottate. Osservazioni messe a verbale ma che non hanno influenzato il voto della maggioranza che compatta ha votato a favore del provvedimento. Contrario il voto della minoranza.

Infine va segnalata la protesta dell’esponente di minoranza Franco Rainone che, prima dell’inizio del dibattito consiliare, ha lamentato la mancata consegna delle copie dei documenti richiesti nei giorni precedenti invitando il Segretario comunale a verbalizzare quanto accaduto. Inoltre, Rainone ha  dichiarato che si sarebbe astenuto sugli tutti gli argomenti per i quali non era stato messo in grado di essere adeguatamente documentato dalla struttura comunale.