Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

La prima Night Run è un successo, in 260 alla corsa in paese foto

Grandissimo successo di partecipazione domenica scorsa 22 luglio per la prima edizione della Night Run di Petacciato organizzata dall’associazione sportiva Runners Petacciato. Hanno preso parte alla corsa non competitiva 260 persone fra corridori, camminatori e bambini. Ben 51 i piccoli che hanno affollato il percorso ricavato in paese. Per loro medaglia e cappellino ricordo. Per tutti gli altri, al termine della corsa da otto chilometri, ricco ristoro a base di pasta, cocomero e una maglietta ricordo.

Presente anche la maratoneta termolese Francesca De Sanctis e il nuotatore paralimpico di San Giuliano di Puglia Pompeo Barbieri, scampato al crollo della scuola Jovine nel 2002 e oggi campione sportivo.

Da parte degli organizzatori un grosso grazie a “tutta la gente e agli sponsor oltre che all’Amministrazione comunale, alla Protezione Civile e al Team Bike Simone Raschia”. “Il mio sogno – riferisce Gabriele Berchicci, uno degli organizzatori – era portare una gara a Petacciato, mancava solo da noi da tantissimi anni. Ci siamo riusciti”.

La manifestazione è stata anche un po’ il saluto a Petacciato da parte della presidente Michela Crispino che ha scelto di lasciare l’Italia.

“Domenica è  stato il mio ultimo saluto a Petacciato, che tre anni fa mi ha accolto a braccia aperte. L’ultimo saluto a questo paese che sento anche un po’ mio e che porterò con me dall’altra parte del mondo. Il mio grazie va a voi e va a te Petacciato, grazie, questo non è un addio ma solo un arrivederci”.