Gam, Federico: “Buone notizie, il Governo ha prorogato di un altro anno la cassa integrazione”

Sarebbero rimasti senza ‘paracadute’ tra qualche mese gli ex dipendenti della Gam di Bojano. Il 4 novembre prossimo, infatti, la cassa integrazione straordinaria sarebbe scaduta. Invece è arrivata la proroga di un anno  perché “il 14 giugno la Camera dei Deputati ha votato all’unanimità la proroga degli ammortizzatori sociali per le aziende nelle Aree di crisi complessa tra cui quella delle zone industriali di Isernia, Venafro, Campochiaro e Bojano”.

Ha dato la buona notizia il deputato Antonio Federico (M5S) spiegando pure che “nei giorni scorsi, tuttavia, c’è stata una richiesta di chiarimenti sulla reale copertura dell’ammortizzatore sociale. Insomma, la proroga vale solo per l’anno 2018 oppure arriva fino al 2019? Per fugare ogni dubbio ho contattato le strutture di Ministero dello Sviluppo economico e Ministero del Lavoro e ho avuto conferma che la cassa integrazione straordinaria per gli ex dipendenti Gam arriverà fino al mese di novembre del 2019. Una buona notizia per tantissime famiglie in difficoltà anche alla luce del fatto che il gruppo che ha rilevato lo stabilimento, Amadori, sta già realizzando investimenti per provvedere a ricollocare il personale e avrà bisogno di oltre un anno di tempo per completare le procedure”. 

La palla ora passa alla Regione che dovrà completare gli adempimenti relativi all’allungamento della Cigs.