Fra l’Amleto e Dario Fo, i “nostri” Sabelli e Di Biase. Riapre il Teatro Verde e presto avrà le telecamere

Da Shakespeare al premio Nobel italiano, in tutto sette spettacoli. Intanto iI Comune annuncia che la struttura sarà dotata di telecamere

Presentata la stagione estiva 2018 del Teatro Verde

 

Si comincia con William Shakespeare e il suo Amleto, portato in scena dalla compagnia termolese di Ugo Ciarfeo. Si chiude con Coppia aperta quasi spalancata, spettacolo di Dario Fo e Franca Rame che sarà presentato a Termoli dal regista Carlo Emilio Lerici. In tutto sette spettacoli per la stagione estiva 2018 del Teatro Verde che riapre nonostante tutto, dopo le polemiche per la presunta mancanza di requisiti di sicurezza, in realtà tutta da dimostrare. Ma riapre soprattutto dopo l’ennesimo raid di vandali. “Termoli è una città che si autoflagella” è stato il commento in conferenza stampa della dirigente alla Cultura Brigida Barone.

“Il teatro è una delle massime espressioni culturali che non possono mancare in una programmazione estiva – ha esordito davanti a taccuini e telecamere Michele Macchiagodena, delegato al settore Cultura per il Comune -. Ringraziamo Giandomenico Sale e la sua compagnia Frentania Teatri per l’organizzazione”. “È un coraggioso – ha aggiunto la dottoressa Barone -. Al bando per la gestione del Teatro Verde ancora una volta ha risposto solo lui”.

Oltretutto “senza un euro di fondi pubblici. Il cartellone è completamente a spese della Frentania Teatri, 15mila euro circa. Dalla Regione non ho avuto nulla” ha fatto sapere il giovane attore, per il quale “se non ci fosse la passione non potrei fare tutto questo”. Dal Comune il contributo è stato quello di rimettere in sesto la struttura dopo gli ultimi atti vandalici. “L’anno scorso c’era stato un incendio di natura dolosa, mentre negli ultimi tempi sono stati rotti i lampioni, ora sostituiti” ha precisato il titolare della Frentania Teatri.

“La difficoltà più grande è rimettere in sesto lo spazio ogni volta. Termoli è una città di vandali” le parole della dirigente alla Cultura. “C’è l’intenzione del Comune di prolungare il periodo di concessione del Teatro Verde”. Per farlo però occorrono sistemi di sicurezza che sono al vaglio. “Abbiamo installato un allarme e fatto richiesta alla Prefettura per le telecamere di sorveglianza. Appena avremo l’approvazione le faremo posizionare” ha rivelato Sale.

Conferenza teatro verde

Anche perché “ogni compagnia che contattiamo rimane colpita dalla struttura. Un’arena all’aperto da 1400 posti” ha detto Macchiagodena. Ma cosa propone il cartellone che scatta il 27 luglio, quindi venerdì prossimo? “Abbiamo cercato di coprire un po’ tutti i gusti, dando spazio all’inizio a chi lavora sul territorio. Quindi per la prima data ci sarà l’Amleto con la regia di Ugo Ciarfeo” ha spiegato Sale.

Gli altri sei spettacoli vedranno in scena Il mercante di monologhi con Matthias Martelli, musiche dal vivo di Matteo Castellan e regia di Domenico Lannutti lunedì 30 luglio. Il 6 agosto torna il molisano Stefano Sabelli, attore e autore apprezzato e conosciuto, che sarà sul palco con Gianmarco Saurino per Moby Dick di Herman Melville e regia di Davide Sacco. Domenica 12 agosto risate assicurate col Nuzzo Di Biase show, duo comico composto da Corrado Nuzzo e dalla moglie Maria Di Biase, attrice di Bonefro.

Il 14 agosto in scena “Baciami Piccina”, le canzoni dello swing italiano con Daniela Terreri e musiche dal vivo con Antonello Capuano e Oreste Sbarra al prezzo unico di dieci euro. Domenica 19 agosto spazio a Cinzia Leone, nota attrice anche televisiva, ne Il peggio di Cinzia Leone. Gran finale giovedì 23 agosto con Coppia aperta quasi spalancata, spettacolo dell’indimenticato premio Nobel per la Letteratura Dario Fo e della sua compagna di vita Franca Rame. Sarà il regista Carlo Emio Lerici, con gli attori Antonio Salines, Francesca Bianco e Carlo Amelio Lerici a proporlo al pubblico del Teatro Verde.

I biglietti (15 euro intero, 10 euro ridotto) sono acquistabili su CiaoTickets e nei punti vendita autorizzati. Il primo show, quello della compagnia di Ciarfeo, sarà invece al prezzo di 7 euro. Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21,30.