Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Fiat, dopo le ferie eliminato un turno dal reparto cambi. Spostati circa 100 operai

Un turno in meno al reparto cambi e spostamento interno di circa cento operai. È la novità annunciata dalla direzione aziendale della Fiat Fca ieri ai sindacati dello stabilimento di Rivolta Del Re.

Indignata la reazione della Federazione lavoratori metalmeccanici uniti Flm provinciale di Campobasso e del Coordinamento Soa – Sindacato operai autorganizzati che fa sapere di aver avuto comunicazione della modifica proprio ieri 20 luglio, quando per alcuni reparti sono scattate le ferie estive.

“A partire dal periodo post ferie ci sarà una sostanziale riduzione della produzione nel reparto cambi – affermano Soa e Flm – con l’eliminazione di un intero turno e spostamento interno di lavoratori di circa 100 unità. In tutti gli stabilimenti, come volevasi dimostrare, dal piano industriale al momento Marchionne tira fuori dal cilindro solo riduzioni, esuberi e altra cassa integrazione”.

Per Flm e Soa “non è dato sapere il reale stato di salute o le future cure da fare nello stabilimento termolese. Invitiamo gli operai a tenere alta l’attenzione per eventuali iniziative di risposta allo stato dei fatti. Il sistema corporativo è chiaramente un fallimento per tutta la collettività mentre gli agi e i profitti continuano solo per una strada. Diciamo intanto no agli straordinari e agli ordinari sui sabati mentre contemporaneamente si comunica la riduzione di produzione”.

Leggermente differente la versione fornita dalla segreteria territoriale della Uilm.

“Nella riunione del comitato esecutivo di ieri pomeriggio tra i responsabili aziendali di Fca e le organizzazioni sindacali – si legge in una nota – l’azienda ha comunicato la riorganizzazione del reparto montaggio cambi C520 alla luce della prevista discesa di vendite delle motorizzazioni diesel. Riorganizzazione che partirà al  rientro dalle ferie e che vedrà lo spostamento di 85 lavoratori dell’area cambi che rimpiazzeranno la fuoriuscita di una parte dei lavoratori trasfertisti.

Ci si rivedrà su nostra richiesta per una soluzione ottimale della gestione della turnistica dei lavoratori del cambio c520 martedì 24 luglio per ulteriore riunione in merito.

Inoltre nella stessa riunione la direzione ci ha comunicato che grazie a tutti i  lavoratori di Termoli è stato superato l’expansion audit che servirà a concorrere per l’audit silver entro fine anno”.