Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Fanno la multa a un turista per auto in divieto, aggrediti due vigili urbani

Secondo episodio di violenza ai danni della Municipale in servizio in poche settimane. Oggi pomeriggio due agenti, impegnati in un normale servizio di controllo del codice della strada, sono stati aggrediti da un automobilista cittadino italiano residente all’estero. Il 65enne avrebbe tentato di investire un vigile con l'auto appena multata per divieto di sosta. L'agente si è fatto male a una gamba ed è stato portato in ospedale.

Disavventura poco dopo le 17 e 30 di oggi 16 luglio per 2 agenti della Polizia Municipale di Campomarino, che nel pieno svolgimento delle loro abituali mansioni hanno “osato” fare la multa un turista che aveva parcheggiato l’auto sul marciapiede dopo averlo invitato a spostare il veicolo. L’uomo, un villeggiante che risiede in Inghilterra e che  sta trascorrendo un periodo di tempo nel centro rivierasco bassomolisano, per tutta risposta ha insultato i due agenti ed è arrivato presto alle mani, in preda a un raptus di rabbia incontrollata.

 

È accaduto appunto nel pomeriggio di oggi nel centro di Campomarino lido, dove di recente è stata anche realizzata una isola pedonale per la sicurezza di cittadini, villeggianti e dei tanti che utilizzano la bicicletta per gli spostamenti. Qui, in via De Gasperi, la Municipale è andata a controllare i parcheggi, come d’abitudine, e ha trovato un’auto parcheggiata sul marciapiede. I Vigili hanno fatto capire all’uomo, che si trovava nei paraggi, che poteva stare lì.

 

Ma il 65enne, italiano residente in Inghilterra, ha preso a insultarli e a minacciarli. A quel punto gli agenti hanno chiesto i documenti e lo hanno sanzionato. Dopo un’accesa discussione lui è risalito in auto e facendo manovra ha urtato un vigile. Secondo gli agenti una manovra fatta a bella posta, non certo una casualità o una banale distrazione.  Fatto sta che l’agente investito si è fatto male a una gamba: è stato necessario chiamare il 118, arrivato sul posto con una ambulanza, quindi il trasporto in ospedale.

Non è il primo episodio di violenza ai danni del personale della polizia locale di Campomarino che accade al lido e sfocia in una denuncia penale. Venti giorni fa si è verificato un fatto molto simile, sfociato anche questo in una aggressione. Una situazione, riflette la Municipale, che comincia a diventare insostenibile.