Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Eventi estivi: l’assessore c’è, la programmazione latita

Lidia de Benedittis prende ufficialmente il posto della dimissionaria Emma de Capoa nella giunta Battista. Tra le priorità della sua agenda dovrà esserci la programmazione degli eventi estivi per evitare la 'fuga' di turisti e campobassani dal capoluogo.

Il cartellone degli eventi estivi ancora latita e sembra essere scomparso dai radar di palazzo San Giorgio. Ma finalmente in Municipio c’è chi se ne potrà occupare: la neo assessora alla Cultura e alle Pari opportunità.

La firma sul decreto di nomina di Lidia de Benedittis come componente della squadra di governo il sindaco Antonio Battista l’ha messa intorno alle 13 di oggi, 5 luglio. Poco dopo da palazzo San Giorgio è stata diramata la nota per ufficializzare quello che il primo cittadino aveva deciso da almeno qualche settimana, di sicuro dopo aver consultato anche gli altri esponenti della sua maggioranza per confrontarsi su chi avrebbe potuto prendere il posto lasciato lo scorso 30 aprile da Emma de Capoa. Quest’ultima ha dato le dimissioni improvvisamente, probabilmente – si vociferò allora – a causa di alcune divergenze sull’organizzazione del Corpus Domini.

autobus-sati-131905

Al posto della de Capoa entra dunque in giunta l’avvocato nonchè sindacalista della Uil, candidata pure alle Regionali dello scorso 22 aprile nella lista di Liberi e Uguali, partito che non è riuscito a prendere il quorum per pochissimo. Alle elezioni la De Benedittis, molto vicina ad Augusto Massa, è arrivata seconda nella lista, superata solo un politico di lungo corso come Francesco Totaro. Ora Battista ha deciso di affidarle la Cultura e le Pari Opportunità. Dal punto di vista degli equilibri politici non cambia nulla: l’avvocato, componente della famiglia proprietaria fino a poco tempo fa dell’ex cinema teatro Ariston, è un’esponente della sinistra come lo è Emma de Capoa. Inoltre, il sindaco è riuscito a ristabilire l’equilibrio di genere chiesto dalla norma.

“Nel ringraziare l’ex assessore Emma de Capoa – le parole del primo cittadino – per l’impegno profuso in seno all’amministrazione comunale, auguro un buon lavoro a Lidia De Benedittis, sicuro che il suo apporto nella squadra di governo sarà prezioso e contribuirà al raggiungimento degli obiettivi che insieme vogliamo raggiungere per il bene della collettività e per la crescita di Campobasso”.

Di sicuro, tra le priorità della de Beneddittis dovrà esserci il cartellone degli eventi estivi per evitare la noia dei tanti campobassani che restano in città e cercare di non far scappare a gambe levate i turisti che arrivano.