Tutta la città col naso all’insù, elicottero dei Carabinieri in volo ed agenti armati sulle strade fotogallery

Ha destato particolare interesse la presenza di un elicottero bianco e verde che, nel pomeriggio di oggi, ha sorvolato la zona dello stadio comunale e di via Madonna delle Grazie. Tantissimi i cittadini con il naso all’insù a “caccia” di notizie che potessero soddisfare la loro curiosità.

Esercitazione Carabinieri

Dalle ore 17.40 circa, il velivolo del V Elinucleo dei Carabinieri di Pescara ha sorvolato la periferia a nord di Termoli per atterrare nel campo accanto alla caserma termolese, in via Brasile. In tanti hanno azzardato le ipotesi: “Dovranno trasferire qualche detenuto”, “Sarà scappato qualcuno”, “C’è un omicida”. Per altri la ricerca di un piromane

In realtà si è trattato di una campagna di controlli a tappeto sul territorio, organizzata da tempo, che ha visto impegnato il nucleo di Termoli e quello pescarese in uno schieramento di forze massiccio: la stazione di Termoli, da terra, è stata impegnata con i propri mezzi e gli uomini armati, posizionati lungo via Madonna delle Grazie. L’elicottero, invece, è atterrato nel campo da calcio per poi ripartire, a distanza di una mezz’ora, alla volta di Pescara. Grandissima la curiosità delle persone che non hanno perso tempo per scattare foto, girare video e chiedere di fare un giro turistico sul veicolo del 112.