Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Corsa a ostacoli per salvare i Lupi: presidio sotto al Comune della Curva nord

Più informazioni su

Meno 8. Sono i giorni che mancano al termine ultimo per l’iscrizione del Campobasso Calcio alla serie D. L’assemblea dell’associazione ‘Noi siamo il Campobasso’, che si è svolta ieri – 4 luglio – allo stadio è finita con un nulla di fatto: l’unica certezza è che la famiglia De Lucia consegnerà in queste ore a Giulio Perrucci la maggioranza del pacchetto azionario. Per questo hanno deciso di muoversi pure i rappresentanti della Curva nord che hanno indetto un presidio sotto al Municipio perché, hanno sottolineato in una nota, “attualmente la dirigenza non è in grado di garantire la partecipazione della squadra al prossimo campionato di serie D”. All’imprenditoria locale hanno lanciato un appello e in particolare a chi “investe, produce, guadagna nella nostra amata città”. Dunque, “è il primo piccolo passo necessario – hanno aggiunto – affinché anche altri investitori possono interessarsi ad una piazza con alle spalle una storia gloriosa come quella rossoblu”. Ma soprattutto hanno definito “inconcepibile e inaccettabile il disinteresse manifestato nelle ultime settimane dalle istituzioni proprio nell’anno in cui ricorre il centenario dalla fondazione del club rossoblù”. Per questo la Curva nord ha deciso di organizzare un presidio in piazza Municipio per domani venerdì 6 luglio alle ore 19:  sarà un modo per provare a scuotere le istituzioni dal torpore e per favorire il loro intervento a favore della causa rossoblù.

Più informazioni su