Basket, l’Airino nel girone con squadre abruzzesi, marchigiane e umbre

Comincia a delinearsi il prossimo campionato di serie C Silver di pallacanestro al quale parteciperà anche l’unica molisana avente diritto, vale a dire l’Italiangas Airino Termoli. Il quintetto di coach Mike Del Vecchio è reduce dall’eliminazione in semifinale playoff la scorsa primavera e attende la nuova stagione con voglia di rivalsa.

Il prossimo sarà un campionato tutto nuovo e per niente facile. Per via di una ristrutturazione dei campionati, il Molise, che fa capo alla Fip Abruzzo, dovrà confrontarsi non solo con formazioni abruzzesi, ma anche contro squadre marchigiane e umbre.

Al momento, come riferisce basketmarche.it, sarebbero 21 le squadre iscritte a questo girone. Si tratta di sei marchigiane: Pallacanestro Recanati, Pallacanestro Urbania, Pallacanestro Fermignano, Aesis Jesi, Basket Tolentino, Pallacanestro Titano San Marino (ammessa dall’Emilia Romagna). Quindi sei umbre: Orvieto Basket, Virtus Assisi, Basket Todi, Basket Gualdo, La Foresta Rieti, Basket Club Fratta Umbertide. Poi otto abruzzesi: Vasto Basket, Nuovo Basket Aquilano, Teramo a Spicchi, Torre Spes Torre de’ Passeri, Nuovo Pineto Basket, Olimpia Mosciano, Nova Campli Basket, Chieti Basket. Come detto l’unica molisana è l’Airino Basket Termoli.

Possibile il ripescaggio della Virtus Porto San Giorgio, che sarebbe la settima marchigiana, ma non è escluso un allargamento a 24 squadre. È invece ufficiale la rinuncia di cinque club, fra cui gli abruzzesi Pescara Basket e Pallacanestro Silvi che fino a poche settimane fa sono stati avversari dei termolesi.