Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Anziano cade dal trattore, miracolato. Migliora l’agricoltore schiacciato ieri

Ennesimo incidente nei campi: agricoltore di 70 anni finisce in ospedale dopo essere caduto dal trattore che si è ribaltato ed è finito in un ruscello. Si tratta del quarto caso dal 5 luglio. Migliorano intanto le condizioni dell'imprenditore agricolo di 55 anni schiacciato dal pesante mezzo.

Più informazioni su

Il quarto incidente in pochissimi giorni si è verificato questa mattina, poco prima delle 12, nelle campagne di Riccia. Alla guida del trattore di contrada Loie stavolta c’era un uomo di circa 70 anni, Giovanni Di Criscio, che è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli dopo essere caduto dal mezzo.

Per fortuna il trattore, che è scivolato in un ruscello, non gli è finito addosso anche se le sue condizioni hanno preoccupato i sanitari del 118 che lo hanno accompagnato d’urgenza nel nosocomio di contrada Tappino dopo che un vicino ha dato l’allarme  insospettito dall’improvviso silenzio della campagna confinante. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per tirare fuori il mezzo.

L’anziano agricoltore se l’è cavata con qualche costola rotta e diverse contusioni ma non è in pericolo di vita.

Una mattanza quella dei trattori: dopo la morte di Nicola Plescia, 33enne di Ururi, avvenuta il 5 luglio ci sono stati altri altri incidenti: quello di Sant’Elia a Pianisi – sempre il 5 luglio – dove un 65enne ha perso una gamba tranciata dalle lame del mezzo e ora lotta tra la vita e la morte per il grave choc emorragico subito e quello avvenuto ieri, 9 luglio, a San Felice del Molise. Le condizioni di quest’ultimo sono migliorate, il 55enne, infatti, è uscito dalla rianimazione questa mattina anche se la prognosi resta riservata e le eventuali complicazioni non possono essere escluse del tutto.

Più informazioni su