Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Il primo premio vola a Milano. Il greco? “È una forza ed è sempre attuale”. Parola di millennials foto

Althea Rosa Sovani di Milano ha vinto i mille euro in palio nella 13esima edizione della gara di greco organizzata dal Rotary al liceo classico. «Come li userò? Per pagarmi le tasse universitarie in Inghilterra dove vorrei fare studi umanistici». Al cinema Sant’Antonio le premiazioni questa mattina, sabato 24 marzo con tutti i 19 protagonisti dell’evento. «Il greco è una forza ed è sempre attuale - rivelano - la cosa più bella è stata l’esperienza e aver conosciuto gente e posti nuovi». Parola di millennials.

Più informazioni su

Il primo posto della tredicesima edizione della gara di greco vola a Milano. Ad una giovane studentessa liceale, Althea Rosa Sovani del Berchet del capoluogo lombardo, è andato un assegno da mille euro «per la traduzione ottima, scorrevole e con una sicura comprensione del testo, l’Edipo Re di Sofocle, con annotazioni strutturali e con una ampiezza di vedute culturali». «Come lo uso? – la prima domanda dopo aver ritirato il premio dalla mani del preside Antonio Mucciaccio e dopo la telefonata a casa per annunciare la vittoria – ci pago le tasse universitarie in Inghilterra dove voglio andare a studiare a settembre per continuare gli studi classici. Non ho mai vinto nulla, ma ho partecipato a tanti concorsi del genere. Sono molto contenta».

Perché per questi 19 studenti liceali provenienti da tutta Italia il greco «è moderno, una forza e soprattutto sempre attuale». Per questo, proprio per una lingua antica che però tanto antica non lo è, si sono ritrovati da mercoledì 21 marzo a Termoli nella gara nazionale di traduzione arrivata alla 13esima edizione. Dopo il dovere – ovvero 6 ore di traduzione e commento di un passo di Sofocle – anche il piacere. Con qualche passeggiata in centro, nonostante il maltempo che ha caratterizzato gli ultimi giorni, alla scoperta di Termoli e Larino dove hanno visitato museo e anfiteatro.

Questa mattina, sabato 24 marzo, in una giornata ancora una volta particolarmente fredda, hanno partecipato alla premiazione al cinema Sant’Antonio presentata e coordinata dal preside Antonio Mucciaccio, presidente della commissione di gara organizzata dal Rotary Club di Termoli. A lui il compito di annunciare vincitori, premi in denaro e assegnare attestati a tutti i partecipanti.

«Di sicuro – rivela Alessia di Modena quando i giochi sono fatti e le buste con i 5 vincitori sigillate – Quello che mi rimarrà di sicuro non è la gara, ma l’atmosfera perché ho conosciuto tanta gente, ragazzi coetanei e persone del posto, oltre a luoghi che non avevo mai visitato e dove potrei tornare di nuovo con la mia famiglia, magari con il sole».

Al secondo posto invece Leonida Gragnoli «per la comprensione del testo molto buona, con una resa efficace in un italiano piacevole e un’analisi divisa in tre macrosequenze impreziosita da considerazioni originali e persuasive». Capello lungo, accento modenese e un entusiasmo pazzesco alla lettura della sua vittoria che ha strappato applausi anche dai suoi compagni di avventura: per lui 800 euro e i complimenti di mamma e papà arrivati dalla Romagna per la trasferta sulla costa molisana. Al terzo posto invece Giovanni Franco, non ancora maggiorenne e già vincitore «per una buona interpretazione del testo, con una traduzione lineare e soddisfacente e un’analisi fatta da una convincente capacità di analisi linguistica». Al quarto posto invece ancora un ragazzo, Davide Iengo di Pescara «per una interpretazione adeguata e una corretta traduzione». E infine, al quinto posto, una ragazza: Alessia Martinazzi di Brescia.

Davanti al cinema anche una Lamborghini blu arrivata con l’ingegnere termolese Giancarlo Buccione, invitato ancora una volta dal preside Mucciaccio. Un gioiello di tecnica, innovazione e potenza che ha attirato l’attenzione di tutti. Presenti il presidente del Rotary Basilio Ciucci, la preside del liceo Perrotta Concetta Rita Niro, il professor Carmine Catenacci dell’Università di Chieti, presidente della commissione di gara, l’assistente del Governatore del Rotary Paolo Sia, il professor Vincenzo Fiorilli e per il Comune di Termoli la presidente del Consiglio Comunale Manuela Vigilante. Da parte loro il supporto alle manifestazioni culturali che danno lustro anche alla città di Termoli e il ringraziamento agli sponsor che hanno permesso di consegnare i premi ai ragazzi.

Più informazioni su