Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Legambiente, attività per pulire e festeggiare 20 anni di impegno

Più informazioni su

A Pietracatella si festeggeranno i vent’anni di adesione a Puliamo il mondo, l’iniziativa che da 25 anni Legambiente porta avanti. Da un quarto di secolo, ogni anno volontari di tutta Italia coordinati da Legambiente si danno appuntamento l’ultimo fine settimana di settembre per ripulire spazi pubblici dai rifiuti abbandonati. Con guanti, rastrelli, ramazze e sacconi ci si ritrova in piazze, strade, parchi urbani, lungo gli argini dei fiumi o delle strade statali, negli spazi “di nessuno” delle periferie. Giovani, anziani, italiani e non, amministrazioni locali, imprese, scuole, uniti da un unico obiettivo: rendere più vivibile e più bello il territorio in cui viviamo.

Anche a Pietracatella si rinnova, come ogni anno, l’impegno civile della comunità attraverso la giornata di volontariato organizzata da Legambiente Molise nel comune fortino per domenica 24 settembre 2017. L’invito alla più grande mobilitazione di volontariato ambientale, titolata “per sostenere il mondo non serve essere un mito”, è stato raccolto anche quest’anno dall’Amministrazione Comunale di Pietracatella con un impegno che si concretizzerà attraverso una grande festa di comunità per celebrare il ventesimo anno consecutivo di adesione. Era, infatti, il 1997 quando l’allora sindaco Michelangelo Angiolillo firmò la prima delibera di giunta per partecipare a Puliamo al Mondo, e da allora, da 20 anni, l’Amministrazione Comunale, guidata per dieci anni da Angiolillo, successivamente dal sindaco Giovanni Di Vita ed oggi dal sindaco Luciano Pasquale, rispetta puntuale un appuntamento ormai consolidato nelle coscienze dei giovani e dei bambini.

Legambiente Molise, con il sostegno del Comune, della parrocchia e del gruppo Caritas, con la preziosa e fattiva collaborazione di tutte le associazioni del paese – La via dei Contrabbandieri, Irma Di Marco, Creuza De Ma, I ragazzi del Grest – e soprattutto con il fondamentale ed entusiastico contributo della Proloco Pietramurata, organizza una giornata di pulizia in festa: le consuete attività di pulizia degli spazi verdi del paese saranno integrate a laboratori di riclico e riuso creativo per la realizzazione di aiuole, portanecenere, cestini da posizionare poi nelle piazze e davanti agli esercizi pubblici. A metà mattina sarà celebrata dal parroco la messa al “Centro di Comunità” e, a seguire, la Proloco Pietramurata servirà il pranzo comunitario, a cui sono invitati, oltre alle famiglie dei bambini partecipanti ed all’intera cittadinanza, su prenotazione, anche gli anziani che solitamente la domenica a pranzo sono ospiti dell’Associazione Irma Di Marco.

Nel pomeriggio proseguiranno le attività ludico-ricreative per i bambini organizzate da Legambiente e dai Ragazzi del Grest, mentre alle 18 si svolgerà la proiezione dei filmati tv delle edizioni di Puliamo il Mondo 1997/2017 a cura della Teca Rai Molise. Una grande festa di partecipazione ed un simbolico passaggio del testimone tra i genitori che dal 1997 hanno pulito il mondo ai loro figli che, nel 2017, si impegnano oggi e per il futuro a sostenere il mondo anche senza essere un mito. «La scelta di Pietracatella non è casuale, e non solamente legata al fatto che le amministrazioni comunali che si sono susseguite negli anni abbiano aderito costantemente a Puliamo il Mondo. È dettata – dichiarano da Legambiente Molise – dalla volontà di dare un forte e chiaro segnale alla comunità pietracatellese ed ai rappresentanti istituzionali, perché l’attenzione al verde pubblico, al paesaggio, al benessere in tutte le sue forme diventi un obiettivo condiviso dalle diverse espressioni sociali, religiose, politiche del paese e non motivo di divisioni e discussioni». E la concreta e spontanea risposta dell’Amministrazione Comunale, della Parrocchia, della Proloco Pietramurata e di tutte le associazioni territoriali all’invito di Legambiente Molise dimostra che l’attenzione ai temi ambientali e l’impegno civile è l’unico perno che sosterrà il mondo.

Più informazioni su