PROVOCAZIONI: PANINI ALLA MORTADELLA IN CONSIGLIO

Più informazioni su

Singolare protesta dei tre consiglieri del gruppo misto in Comune: Pino Puchetti, Gaetano Ricci e Franco Rainone hanno fatto il loro ingresso in assemblea con una grossa busta piena di panini imbottiti da distribuire a colleghi e pubblico. Un gesto provocatorio per sottolineare gli "orari impossibili" in cui a Larino si convocano i Consigli Comunali. Quello di oggi 29 agosto è cominciato infatti alle ore 12 e 15. «Evidentemente – hanno rimarcato sarcastici i tre rappresentanti della maggioranza in rotta col sindaco Anacoreta – si vuole fare di tutto per evitare che la gente possa partecipare alle sedute consiliari, convocando consigli a ora di pranzo».
Il capogruppo dell’opposizione Sabrina De Camillis ha puntualizzato: «Già si convocano pochissimi consigli (quello odierno è il terzo dell’anno, ndr), poi si scelgono anche orari assolutamente incompatibili con le esigenze del popolo…».
I panini alla mortadella comunque sono andati letteralmente a ruba, esaurendosi nel giro di pochi minuti al termine del Consiglio. Che, per la cronaca, non è stato affatto conviviale: veleni, offese e lamentele hanno riconfermato la tensione che caratterizza l’amministrazione frentana, soprattutto in seno alla stessa maggioranza, palesemente lacerata.

Più informazioni su