PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
 
Il vernacolo


I TAVITTE

da una pubblicazione di
Carlo Cappella

"COM'E BOIA LADRE"

"Che tipo di attaccabrighe fosse questo "Sbarzocco" termolese, Ŕ pi¨ facile immaginarlo che descriverlo; era meglio avere a che fare coi diavolo che con lui. Infatti, morto da alcuni anni, il suo nome gli sopravvive per le cattiverie.
Soleva circuire sempre le personeper ricavarne qualcosa, e avvicinandole con fare strisciante, come la tremola, cercava di insidiarle e provocarle per attaccare briga. Era perci˛ naturale che ciascuno cercasse di sviare quella "tremola" cosi agitata. Ancora oggi, quando si vuole evitare persona che sembri molesta o che avanzi proposte per trarne dei vantaggi, si usa dire ai presenti:

"Vide che v˛' 'ssa mertiscene"

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2011 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006