PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Forum

Il FORUM è uno spazio di discussione aperto a chiunque voglia esprimere la propria opinione in merito agli argomenti proposti. Chiunque volesse proporre nuovi argomenti di discussione può farlo inviando una e-mail all'indirizzo info@primonumero.it


Il meglio candidato
Da settimane ormai si parla quasi esclusivamente di papabili al ruolo di sindaco della città di Termoli e di possibili futuri consiglieri. I partiti e le liste civiche “litigano” sui nomi più idonei, quelli ritenuti vincenti. Che caratteristiche vorresti che avessero i futuri amministratori? Che tipo di persone dovrebbero governare la città? Chi sono i personaggi più adatti, secondo te?

(Aperto il 05/02/2010)

Commenti

1
secondo me il candidato sindaco dovrebbe essere prima di tutto una persona al di fuori di qualsiasi interesse personale, e poi basta con tutti questi vecchi politicanti!!!!!largo ai giovani, pero' di qualita'.
# - postato da Iaco74 da Termoli venerdì 05 febbraio 2010 alle 17:51:05

2
X Iaco74
Quello che dici lo sottoscrivo, purtroppo è irrealizzabile nei fatti. Siamo una banda di lacchè senza spina dorsale, a comadare al palazzo andranno sempre i soliti noti, e a noi in cambio del voto venduto ci verrà promessa la caramellina. Puntualmente riceviamo una banana, e i milioni di euro se li papano i furbetti, invece di rilancio e di posti di lavoro, tante fabriche chiuse. A proposito, che esito ha avuto la ricerca sulla seppia e la patata turchesca?
# - postato da RMP da Del Cavaliere venerdì 05 febbraio 2010 alle 19:21:40

3
Il sindaco deve essere una persona rispettabile e con gli attributi.
Nel senso che deve aprire al dialogo con la gente e non deve mai e dico mai trovarsi in situazioni imbarazzanti per sè, per la sua maggioranza e soprattutto per la città. Mai conflitti di interesse, mai mai intrallazzi, mai compromessi nè inciuci. Al tempo stesso farsi rispettare in ambiti istituzionali per difendere Termoli e guidarla verso uno sviluppo a 360°.
Infine deve circondarsi di gente davvero capace settore per settore. Più tecnici e meno politici di professione.
Per ora ne vedo ben pochi così.
# - postato da Mario Montiniela sabato 06 febbraio 2010 alle 11:32:17

4
Come sindaco vedo bene Remo Grande, è stato eletto tre volte con altissimo consenso, ha rifatto Guardialfiera nuova e pulita, la gente lo ama, perchè non provarci? Certo che con quello che offre il convento c'è poco da fare gli schizzinosi.
# - postato da RMP da Dei morti viventi sabato 06 febbraio 2010 alle 22:39:36

5
Il miglior sindaco possibile dovrebbe avere:
Le idee di GRECO
L'onestà morale di MONACO
La caparbietà di MONTANO
La preparazione politica di D’AMBROSIO
Il fascino popolare di FASCIANO
La simpatia di CAMPOPIANO
La termolesità di DI BRINO
La “gattosità” del GATTONE
…………..
…...ma chi ce l’ha tutte queste caratteristiche?
# - postato da Amicofragile da Termoli domenica 07 febbraio 2010 alle 11:29:34

6
il sindaco perfetto è quello che MANTIENE GLI IMPEGNI - solidarietà per i ragazzi degli INFOPOINT che, a molti mesi dalla conclusione del rapporto di lavoro, non sono ancora stati pagati (Rifondaroli dove siete??)
# - postato da Southdance domenica 07 febbraio 2010 alle 12:39:46

7
e certo, adesso la scusa è che uno non risponde al telefono e allora è fuori. come stiamo messi bene.
# - postato da Anna lunedì 08 febbraio 2010 alle 10:58:11

8
"Pronto Filì"?...Wind messaggio gratuito l'utente da lei chiamato non è al momento raggiungibile..." Ehi ragazzi questo non vuol rispondere"!!..."Allora digli che è fuori...."..."Si si fuori fuori"...."Filì sei fuori"!!..."Sistemato pure questo chiama il notaio".....Wind vi ringraz...click
# - postato da Southdance lunedì 08 febbraio 2010 alle 13:00:02

9
Ma non è possibile scannarsi in questo modo ...
Quante ambizioni personali, stucchevoli sempre e comunque.
L'ambizione personale stride con il ruolo di "amministratore votato al servizio dei cittadini".

Io mi terrei stretto Aragno... pensa un pò.
# - postato da NICK NAME lunedì 08 febbraio 2010 alle 23:38:46

10
In risposta a "RMP da Dei morti viventi ".
Volete fare a cambio?
Via diamo 3 candidati al prezzo di uno.
Ci date Remo Grande e vi diamo Di Brino e altri due candidati a scelta, e sopra ci mettiamo anche due banane, mature.
:-)
# - postato da Dante25 da Termoli martedì 09 febbraio 2010 alle 17:04:27

11
x Dante25.
Non possiamo, io sono di Larino, infatti nessuno potrebbe definire città "Dei morti viventi", Guardialfiera. Come saprete neanche a Larino siamo messi bene quanto a sindaco e politici in generale, un sindaco come Remuccio Grande di questi tempi sarebbe un vero lusso. A giudicare da come si stanno scannando intorno all'osso, un commissario per sempre sarebbe il male minore. Scusate se sono intervenuto pur non essendo di Termoli, il fatto è che frequento tanto la città che mi sento un pò termolese anchio. COMUNQUE VADANO le cose un grosso "in bocca al lupo" e che vinca il meno peggio.
# - postato da RMP da Dei morti viventi martedì 09 febbraio 2010 alle 17:55:35

12
Il mio Sindaco?
Chiumque, purche' non si chiami Monaco.
# - postato da Pale da Termoli martedì 09 febbraio 2010 alle 19:26:11

13
Incredibile, vergognoso, è cominciato la storia del voto di scambio, possibile che dobbiamo essere legati sempre a qualcuno che ti ricatta? Possibile che uno non può essere libero di scegliere? Prendiamo l'Ospedale di Termoli, chi gestisce il Personale? chi fa i turni? Chi è quel famoso che da infermiere è diventato politico? E non dite che non è vero, perchè oramai i voti si contano, non puoi scappare, prendiamo difesa Grande; quanti infermieri ci sono? quanti voti ho preso? Fatto! Basta! Uno deve essere libero di fare la propria scelta, non deve essere oppresso che quando vado al lavoro solo perchè non l'ho votato devo subire le indulgenze, La politica dovrebbe essere fuori da questi carrozzoni. Basta! Basta! Carissimo ex infermiere, dalla politica hai avuto già troppo. STAI A CASA
# - postato da Aldino da TERMOLI martedì 09 febbraio 2010 alle 20:26:52

14
Un sindaco che ad oggi non è ancora candidato, un sindaco che dica basta alla corruzione e si facca meno gli affari "suoi e della sua famiglia", un sindaco che rispetti la fiducia di chi lo ha portato alla poltrona...!
Spero che la prossima amministrazione ci tenga a Termoli..abbiamo la fortuna di avere una splendida città...bisogna solo farci qualche "ritocchino"..sarebbe la cosa più facile..dal momento in cui che la natura ci ha regalato Termoli e ci sono altri luoghi che vorrebebro fare della propria città un monumento ma non hanno gli spazi, il verde e tutto il resto che ha già Termoli..! Bisognerebbe solo apprezzare MOLTO DI PIU' quello che si ha..ad esempio il castello..non bisogna tenerlo lì e ricordarsene solo per una mostra di quadri, rivalutare il lungomare che ad oggi sembra un pezzo di strada fatto solo di dossi artificiali e segnaletiche inutil..! Vogliamo parlare del degrado in cui versa il parco comunale..? La rotonda con pietre, cactus, buste e cartaccie incastrate nei sassi..? E' questo il benvenuto che dà il centro di Termoli...!
# - postato da Flavio mercoledì 10 febbraio 2010 alle 13:12:41

15
x ALDINO------------------premetto che nn mi freca nulla, nonostante termolese ma che abita in un paese vicino. pero' uno che scrive "tutti tranne MONACO",o ha avuto problemi personali con lui o e' uno che vuol fare brutta propaganda ad una persona perche' di opposto partito. MONACO e' l unica persona seria che puo' fare il sindaco a TERMOLI, per lo meno perrche' ancora pulita.... o dobbiamo girare ancora con persone(MONTANO, GRECO, DI BRINO, CAMPOPIANO, D AMBROSIO che da queste parti si vede solo in queste occasioni, il falso DI FALCO ecc ecc) che vengono pilotate come e qando vogliono. TERMOLI ha bisogno di tutt altro, e ricordatevi una cosa che se la nostra bellissima citta'e' caduta cosi' in basso e' solo colpa nostra, che per pochi ,piccoli inutili vantaggi si e' prestata a queste persone facendoli diventare importanti e con portafogli pieni di soldi nostri. un consiglio: nn andate a VOTARE ma se proprio lo volete fare nn pensate al favoretto del momento, pensate ad una persona che puo' in qualche maniera provare a farvi stare bene pr tutta la vita. uno che ama TERMOLI!!!!!
# - postato da Toro74 mercoledì 10 febbraio 2010 alle 16:12:17

16
chiedo scusa ad ALDINO ma il messaggio era per ---PALE---...........CIAO
# - postato da Toro74 mercoledì 10 febbraio 2010 alle 16:14:27

17
per tutti gli utenti:possiamo tracciare il profilo di qualsiasi sindaco, tanto il prossimo ha gia' un nome e cognome Rem.... oh scusate, Antonio di Brino.
# - postato da Iaco74 da Temoli mercoledì 10 febbraio 2010 alle 18:26:29

18
beh....che dire....ormai si legge e si sente di tutto riguardo a queste elezioni.giovani che aspettano di segnare la famosa ics in cambio di promesse di posti di lavoro, di sistemazioni a vita..neanche un voto fosse come una vincita al win for life.allora mi chiedo...siamo davvero così facilmente vendibili?io non credo...penso piuttosto che siamo pigri nel reperire informazioni sui vari programmi elettorali, politici o civici che essi siano.ognuno di noi ha i propri ideali, che non per forza sono schierati a destra, a sinistra, su o giu'!!!!sono "solo" i nostri ideali...che sicuramente sono rispecchiati nei vari programmi...quindi...piuttosto che mettere segni inutili sulle schede elettorali forse dovremmo informarci sul serio sui "papabili"....per poi evitare di lamentarci se la nostra città non cambia....a chiacchiere siamo bravi tutti.è il momento giusto per dar voce a chi non l'ha mai fatto.su!!!!abbiamo davvero voglia di far rinascere la nostra città??????io credo davvero di si....ma se non ci muoviamo anche noi, nel nostro piccolo, dopo non possiamo lamentarci...
# - postato da Niclamusa giovedì 11 febbraio 2010 alle 10:21:25

19
E' una vita che voto a sinistra, prima PC, poi PDS, poi DS, poi PD, adesso il mio partito per vincere le elezioni a Termoli dice che devo votare un'uomo che da sempre si è dichiarato di destra. Ma che vittoria sarebbe? A questo punto mi chiedo: non sarebbe meglio votare un partito di destra? Credo che la vittoria sarebbe più sicura.
Suggerisco a Filippo Monaco di andare con la lista civica "liberatermoli". Sono certo che questi presuntuosi faranno la stessa figuraccia che hanno fatto in Puglia.
# - postato da Bassom giovedì 11 febbraio 2010 alle 19:28:00

20
Ma quale sinistra....
La sinistra esiste fino a quando lo vuole la destra.
I fedelissimi passatisi per "di sinistra", hanno da sempre inciuciato con la destra.
Meditate gente, meditate.
E non parliamo di Monaco.....meglio lasciar perdere.
# - postato da Pale da Termoli sabato 13 febbraio 2010 alle 20:58:06

21
per Pale
Io agli ideali di Sinistra ho sembre creduto, e tutt'ora ci credo, credo anche che Monaco li possa e li sappia portare avanti degnamente (quelli che inciuciano sono ben altri). Comunque se hai qualcosa da dire contro Monaco, dillo chiaramente senza dire "meglio lasciar perdere", perchè così mi fai pensare che non hai niente da dire e che la tua è una polemica sterile di tipo personale, forse ti piacerebbe vederlo inciuciare con qualcuno oppure vederlo telecomandato da quel di Campobasso.
# - postato da Bassom sabato 13 febbraio 2010 alle 22:38:46

22
Ok, polemica sterile. Chiamiamola cosi'.
Auguri
# - postato da Pale da Termoli domenica 14 febbraio 2010 alle 10:22:01

23
Per fortuna siamo nel periodo giusto e possiamo definire tutto questo: uno scherzo di carnevale.
Ma quando questi pseudo dirigenti del PD e non solo la faranno finita di giocare?
Dopo le batoste elettorali (che sicuramente arriveranno visto l'andamento delle cose) lor signori pensano di levare le tende o di rimanere dove sono?
Io non vedo l'ora di vedere come andrà a finire.
# - postato da Bassom lunedì 15 febbraio 2010 alle 14:43:53

24
Il sindaco ideale?
1) onesto, cioè non spendere x lui il denaro pubblico
2) disponibile al dialogo, cioè se uno ha un problema può andare da lui a
dialogare senza fare il baciapantofole
3) paziente
4)giovane ma intelligente, così impara subito a fare il sindaco
5)simpatico

Il mio è un appello, facciamo sedere su quella poltrona una persona giovane con tante idee nuove, non un vecchio esperto ma che vuole solo continuare a manovrare tutti come burattini per fare solo i suoi interessi e quelli della sua famiglia, a buon intenditore.....
# - postato da Marzia da Termoli lunedì 15 febbraio 2010 alle 17:17:36

25
Anche se non è il posto giusto dove scrivere questo mio commento, mi piacerebbe sapere l'opinione del Sig. Angelo Cicchetti, papa' di Maurizio, in quanto poco tempo fa, ha scritto un articolo a "spadatratta" in difesa della politica vera del PD e contro quella specie di esseri, ex amministrazione Greco, che avevano abbandonato il PD per confluire verso altri lidi politici.
Come dire " chi disprezza, compra".
Forse ha capito anche lui che il PD è un' utopia, bella, ma fallita.
Anzi, dimenticavo: Gli ex amministratori grecali, che sono andati altrove, hanno mantenuto fede al loro credo, in quanto si sono agganciati agli altri partiti del centro-sinistra, mentre il figlio, ha fatto una "virata" di 360°, andando con il PDL!
# - postato da Pale da Termoli lunedì 15 febbraio 2010 alle 17:21:36

26
Dopo una lunga e affannosa ricerca del candidato ideale, finalmente lo abbiamo trovato!!!!perche',ragazzi e inutile girarci intorno con discorsi anche giusti se vogliamo, ma Termoli e' Remo di Giandomenico. Chiudo con una frase da prima repubblica:si stava meglio quando si stava peggio!!!
# - postato da Iaco74 da Termoli martedì 16 febbraio 2010 alle 09:53:37

27
Ragazzi ma avete letto l'intervista del nuovo-vecchio candidato sindaco Remo DG? Da non crederci!!!!!! Costretto a candidarsi per non lasciare impoverire Termoli e poi lui non ha nessuna intenzione di ricominciare a fare il sindaco, non lo fa per lui ma per tutti noi. E' talmente altruista, onesto e attento ai nostri problemi che si sacrifica, si immola sull'altare solo per la sua citta', insomma dovremmo ricompensarlo per tutto quello che fara' per noi.....
Ragazzi coraggio, facciamo le cose per bene, vogliamo ricominciare ancora con i favoritismi?con le tavole rotonde?con... con... con... con...
Io credo che in questi anni un po' d'esperienza l'abbiamo fatta anche noi e non possiamo rifare gli stessi errori, non dobbiamo rifare gli stessi errori, ma se malaguratamente riuscira' a sedere ancora una volta su quella poltrona vuol dire che quella fascia tricolore immeritata gliel'avete regalata voi e allora vi dirò che siete solo una massa di pecoroni senza spina dorsale. Altrimenti vuol dire che abbiamo capito tutto e vorra' dire che le valigie gliele prepareremo noi (se non si offende ) accompagnate da un biglietto solo andata x gli Stati Uniti, sperando che da lontano la smettera' una volta per tutte di tirare i fili ai suoi soliti servi-burattini e baciapantofole. Scusate ma quando ci vuole ci vuole!!!!!
# - postato da Marzia da Termoli martedì 16 febbraio 2010 alle 23:18:12

28
dopo una estenuante ricerca son riuscito a trovareil nono candidato alla poltrona di sindaco di termoli: SAN BASSO !!!!!!
# - postato da Gianluca73 da Termoli mercoledì 17 febbraio 2010 alle 05:03:50

29
Il sindaco dovrebbe essere uno che non è stato nell'ultima giunta, quella che è caduta, perciò sarebbe stato bello trovare un nome nuovo anche a sinistra, invece si è proposto comunque un nome che con il passato ha a che fare e come, e poi mi pare che si è ricordato solo ora che serve a lui di mettersi contro i vertici regionali.
Prima di allora dov'è stato? sicuramente non è una persona impavida ha aspettato e quando gli è convenuto si è fatto la lista.
Per me è comunque UNO A CUI NON AFFIDEREI IL MIO FUTURO.
e VOI?
iN PIù NON è UNA PERSONA DI CULTURA, Nè UN PROFESSIONISTA CHE GODA DI CONNESSIONI PERSONALI CHE POSSANO GIOVARE AL TERRITORIO, paradossalmente è uno che deve alzare il dito per ogni cosa.
VOI DELLA SINISTRA SIETE SICURI DI VOLERE UNO COSì? non sarebbe meglio un uomo più brillante?.
# - postato da Kresimir mercoledì 17 febbraio 2010 alle 19:28:06

30
kresimir x caso hai paura che i tuoi padroni con quel nome fanno fiasco?
# - postato da Maverik00 da Termle giovedì 18 febbraio 2010 alle 07:39:35

31
Si si è proprio vero, il re è nudo.
Quelli che a sinistra, fino a questo momento hanno impedeito la candidatura di Monaco e che ultimamente non sanno far altro che prendere tempo, sono osmai alla deriva finale, hanno perso la baldanza di sembre, si vergognano, non si fanno vedere, litigano fra di loro.
Quelli di destra, che fino a ieri sono stati zitti, cominciano ad alzare la testa dicendo che Monaco non è una persona di cultura, nè un professionista che goda di connessioni personali che possano giovare al territorio. Ma di quale cultura stiamo parlando? Forse di quella degli intrallazzi? e di quali connessioni? Quelle dei tribunali?
Mi vengono in mente certi personaggi che possedevano queste doti e sinceramente è meglio non ricordarseli, le hanno usate quasi sembre per fare gli affaracci personali.
Non è detto che Monaco non finisca per fare le stesse cose, per il momento ha dimostrato di essere una persona corretta e moralmente invidiabile.
# - postato da Bassom giovedì 18 febbraio 2010 alle 10:05:47

32
Questa mattina pensavo che la storia del candidato del PD fosse definitivamente conclusa, e invece no, mi sbagliavo, la sfrontatezza, la faccia tosta, la poca intelligenza, la voglia di perdere di certi dirigenti, non hanno limiti.
Il Pd non può candidare Monaco per il semplice motivo di «non aver mai lavorato realmente per il partito e di essersi ricordato di avere la tessera solo adesso» (così dicono).
Io dico: Se non ha lavorato per il partito non ha fatto manco i danni che invece hanno fatto quelli che per il partito hanno lavorato.
Il PD invece può candidare D'Ambrosio (è un premio di riconoscimento), che dopo aver fatto tutto il possibile per far cadere la giunta di centrosinistra, si è autosospeso dal partito per candidarsi autonomamente, dicendo che il PD "Non ha nè proposte nè idee".
Che altro dire? E' semplicemente vergognoso.
# - postato da Bassom venerdì 19 febbraio 2010 alle 01:13:08

33
Credo che lo spettacolo messo in scena dai fantastici 3 del PD sia quanto di più' squallido e ridicolo si possa ideare. Tutto perché Monaco non e' "ben voluto" dal campobassano RUTA. Bene ! Un motivo in più' per votare Monaco. Perché' conoscendoli entrambi posso solo pensare che il nostro candidato non si sia mai voluto genuflettere alle volontà' ed ai dictat del re del PD. Mi chiedo se per eleggere una persona stimata sia necessario il nulla osta di quest'uomo oppure se con uno slancio di orgoglio possiamo quantomeno tentarci da soli, noi umili ed insignificanti cittadini di sinistra, che conosciamo bene Termoli ed i termolesi. Credo che questa sia l'ultima occasione che abbiamo per dare un segnale forte ai poteri forti. Molta attenzione ci dovrà' essere nella composizione delle liste, perché' la "contaminazione" delle stesse da parte dei poteri forti e' una strategia tanto vecchia quanto pericolosa. Un sindaco "ammanettato" seppur onesto e disponibile non servirebbe a nulla. Se con calma e con fredda determinazione si riuscirà a controllare bene poche variabili potremmo farcela, anche perché, nonostante le apparenze ed i proclami, la destra non ha meno problemi di noi pur ostentando sicurezza ed elargendo sorrisi a tutti.
# - postato da Vittorio40 da Termoli venerdì 19 febbraio 2010 alle 12:18:52

34
Monaco è in continuazione con la giunta Greco...come darsi la zappa sui piedi.
# - postato da Southdance venerdì 19 febbraio 2010 alle 14:20:25

35
x il trio pd
mamma mia quanto siete squallidi, ridicoli, senza un pò d'orgoglio
mi fate pena.
state attenti, anche tu caro frank di f. qualche termolese con il castello in forma ridotta rischiate di trovarlo anche voi
mi fate schifo
COMPLIMENTI A LAURA LECCA DI RUTA QUANTO MI FAI PENA
# - postato da Maverik00 da Termle domenica 21 febbraio 2010 alle 00:31:52

36
Ma a Termoli 'Sinistra Ecologia e Libertà' con chi sta?
ITALO MARINELLI* - Ho letto con stupore il comunicato di Natalini sulle "ambiguità" del PD a Termoli.

Mi sembra che si tratti in realtà di una reprimenda nei confronti della minoranza (minoranza?) del PD che sostiene Filippo Monaco. Da un autorevole esponente di Sinistra e Libertà mi sarei aspettato che gli appelli all'unità e la richiesta sacrosanta di primarie venissero espressi ben prima e con la stessa decisione con la quale oggi si esprimono giudizi che sembrano provenire dal collegio dei probiviri del PD.
Mi chiedo e chiedo a SeL e a chi la rappresenta:
SeL a Termoli con chi sta?
SeL in Molise ha una posizione autonoma rispetto alla attuale dirigenza del PD?
# - postato da Imarine giovedì 25 febbraio 2010 alle 15:14:54

37
SeL in Molise è portatrice di valori alternativi rispetto alla cultura politica che ha portato il centrosinistra ai minimi termini ?
SeL nel Molise vede nell'IDV un nemico a prescindere o un potenziale alleato?
SeL nel Molise serve semplicemente ad assicurare a persone, per altro bravissime, un posto in Consiglio Regionale o si tratta di un progetto politico per un nuovo centro sinistra?
Credo che chi, nonostante tutto e solo con l'ottimismo della volontà (perchè ad ascoltare la ragione e valutando i fatti avrebbe dovuto prevalere il pessimismo della ragione), ha creduto in SeL meriti risposte chiare a queste cinque semplici domande. Successivamente ognuno ne trarrà le dovute conclusioni.
* SeL Agnone
# - postato da Imarine giovedì 25 febbraio 2010 alle 15:15:23

38
Adesso le liste sono state presentate, i candidati alla carica di sindaco di Termoli li sappiamo, abbiamo visto il bailamme delle tante liste, ma chi ha fatto incetta di liste e candidati è sicuro di vincere le elezioni ?
Parlo da elettore di centro destra e non voto a Termoli.
Ma l'unico che rappresenta Termoli( lui è Termoli e tutto quello che ha fatto crescere questa città) è Di Giandomenico.
Io, politico, conosco Di Giandomenico, era il mio referente o meglio il mio riferimento su Termoli, dopo l'indimenticato on . Girolamo Lapenna, ed è l'unico che può ridare slancio e creatività a una città in cui non siamo residenti ma a cui siamo sinceramente affezionati.
Significa qualcosa il fatto che l'unica lista in appoggio ai Popolari Liberali sia una lista che si chiama "Termoli Giovane" ?
A Termoli i giovani sono tanti, possono condizionare anche chi si crede già con la fascia al collo, non mi resta che augurare il risultato migliore:
FORZA REMO !!!!!!!!!
Antonio Cordisco
Serracapriola
# - postato da Ancordis da Serracapriola domenica 28 febbraio 2010 alle 13:25:37

39
@ Rocco città: non credo assolutamente che ci voglia una laurea per fare il sindaco; l'intelligenza, l'onesta e la coerenza non si apprendono di certo con lo studio e non si riceve di certo un diploma che li certifichi.
Avete notato com'è impaginato bene il documento con le 10 promesse che hanno firmato il nostro "amato" governatore e Di Brino il 7 marzo? A destra è giustificato e a sinistra no... non sarà giustificato a destra perchè intendono fin da ora "giustificarsi" per qualche nuova genialatà/bravata che propineranno ai Termolesi in futuro, come già accaduto ad es. con la Turbogas?
A parte i giri di parole, vorrei attirare la vostra attenzione sulla prima promessa: cosa significa che si impegnano a contrastare la realizzazione di una centrale nei confini termolesi o nei pressi di questi? Nuova Cliternia ad es. ci rientra nelle vicinanze o no?...
Meditate gente...meditate...
# - postato da Alex Richwell da Termoli lunedì 08 marzo 2010 alle 18:02:56

40
Sindaco che parla pocho e lavora tropo. Che non pensa che fano altri, ma vede che fa lui. Cambiare, vuole dire riformare, con le ide nuove. La popolarita di uno sindaco non si vede nei voti che prende, ma si vede nell lavoro che fa, svilupo che li da il paese. Grazie
# - postato da Miri da Termoli mercoledì 17 marzo 2010 alle 23:21:07

41
Sindaco migliore è :
Lui che mi dice, che cosa devi fare, che strada devi seguire e dove gli trovi le risorse. Alora poso credere nella verita e votare.
# - postato da Miri da Termoli sabato 20 marzo 2010 alle 08:19:19

42
Termoli ha finalmente un nuovo sindaco.
A prescindere dalla fede politica, quello che mi interessa è che si lavori in buona fede
Monaco è un gran signore ,e si era anche capito; non tutti invece lo hanno compreso e adesso siamo nelle mani di una persona che speriamo faccia gli interessi di tutti i termolesi. Ad iniziare dalla rinuncia della Centrale Nucleare e alla valorizzazione di una cittadina bella e solare come Termoli.
# - postato da Pocho1968 da Termoli martedì 13 aprile 2010 alle 16:27:47

43
Di bella e solare ...c'è solo il mare tra un po' nemmeno quello: l' uomo giusto era MONACO, solo lui poteva costruire qualcosa a TERMOLI ..mi spiace tanto, ma per me FILIPPO ha vinto! il resto non conta termolesi(caproni)vergognatevi magnottoni senza CERVELLO!!!!!!!!!!!!!!!
# - postato da Falco da Termoli martedì 13 aprile 2010 alle 17:44:51

44
Ormai i giochi sono fatti!
# - postato da PrestitiOnLine domenica 14 novembre 2010 alle 12:30:36

45
Atteso che i "politicanti" che si sono proposti come CAPACI (di cosa?), TERMOLESI (ma quando?), INNOVATORI (maddeche?), ETC. hanno disatteso e, purtroppo, continuano a farlo, tutte le aspettative urlate in campagna elettorale, i miei candidati dovrebbero avere le seguenti caratteristiche:
1) ESSERE INCAPACI (di fare del male alla Comunità);
2) FORESTIERI (inteso come EGREGIO=fuori dal gregge del Governatore di questa Regione delle Banane e della sua cricca);
3) RE...AZIONARI (nel senso che reagiscano nei confronti di coloro che gestiscono la Cosa Pubblica in maniera PIRATESCA (è un eufemismo)).;
4) ...............ma soprattutto dovrebbero essere COSCIENZIOSI prima che ONESTI!!!!!
Ai vertici della Chiesa Comunale/Regionale/Nazionale io, da misero cristiano praticante dico: STATE LONTANI DA QUESTI POLITICI CHE USANO LA CHIESA COME DEPOSITARIA DI VOTI!!!!!!!!!!!!! (Si veda lo strano caso del sig. DEL TORTO fondatore della setta cittadina di CL).
Concludo menzionando il titolo di una delle ultime canzoni di Giorgio Gaber:
"IO NON MI SENTO ITALIANO"......ma neanche MOLISANO......e nemmeno TERMOLESE" fino a quando saremo governati con il metodo da medioevo.
BUON ANNO NUOVO A TUTTI GLI ONESTI.
# - postato da Temistocle da Termoli giovedì 30 dicembre 2010 alle 12:16:25

 

 


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006