Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Molise Centrale

Roberto Gravina Campobasso M5S

Candidati alla fascia/2

Gravina, pentastellato sui generis, ci riprova: “Stavolta vinco”. Battista? “Bugiardo”. D’Alessandro? “Una sconosciuta” video

Continua il 'viaggio' di Primonumero alla scoperta dei candidati alla carica di sindaco di Campobasso. Oggi è il turno di Roberto Gravina, esponente del Movimento 5 Stelle e già in corsa alle Amministrative del 2014. In attesa dell'arrivo del ministro della Difesa Elisabetta Trenta, che domani sera (22 maggio) sarà nel capoluogo per sostenerlo, l'aspirante primo cittadino pentastellato lancia accuse al veleno contro i rivali. "Maria Domenica D'Alessandro? Una sconosciuta", mentre "Battista mente".

Da Oratino a Campobasso, Iannotti ci prova: “Mi candido contro gli ‘abbuffini’ della politica”

saltatori-150574

Collezionisti di tessere

Non spira solo il vento di Tramontano. Il camaleonte delle casacche è un ex Socialista, Udeur, Margherita, Forza Italia e oggi Lega

Alberto Tramontano, oggi candidato con la Lega, è diventato suo malgrado il simbolo del trasformismo politico su giornali nazionali e perfino in tv. Ma ha un degnissimo rivale al ballottaggio: Alessandro Pascale, pure lui in corsa con la Lega di Salvini, è transitato dai Socialisti all’Udeur alla Margherita a Forza Italia. Del resto è in buona compagnia: sempre a Campobasso, capoluogo dei transfughi, ci sono altri casi eclatanti. Meno a Termoli, dove i salti della quaglia sono rimasti confinati entro i “pollai” delle coalizioni.

PNsport