PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
 
POLITICA IN VERSI

FORSE TERMOLI

di Antonio Andriani

Se le nuvole rapiscono il cielo,
scommetto che ci sarà un perché.
Desiderio di violare l’azzurro
vestendo il mondo d’un grigio ferrigno?
Se poi, lesta, sopraggiunge la pioggia,
e lampi e tuoni a rincorrersi sul mare
e onde buie sugli scogli del borgo,
forse su Termoli è quasi notte!

Andri061017 Parafrasi = strambotto scritto durante la serata di venerdì 6 ottobre, prima che si scatenasse il diluvio. Sovente, i versi tentano di fermare delle immagini così fugaci ed immateriali che anche la macchina fotografica stenterebbe a fissare. Spesso, la poesia cerca di sospendere dei luoghi a noi cari, Termoli per esempio, che ogni cento passi cambia d’aspetto ( Roberto Bolaño ).

(Pubblicato il 07/10/2017)

POLITICA IN VERSI

Commenti

POLITICA IN VERSI

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2011 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006