PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Tigre Amico
 
SPORT

Serie D
Campobasso-Agnone, sfida tutta molisana. La società: “Venite in tanti allo stadio”
La sesta giornata del girone di ritorno propone la gara tra i Lupi e i granata. Entrambe le squadre vanno a caccia di punti pesanti per i rispettivi obiettivi: playoff e salvezza diretta. Il copresidente dei Lupi, Danilo Leone, si appella alla gente: “Ho abbassato il prezzo dei biglietti per far capire che dei soldi non ci interessa, volevo metterli a tre euro ma non l’ho fatto per un fatto di prestigio, noi siamo il Campobasso. Per questo voglio almeno 1500 spettatori”. Di Meo ha tutti a disposizione, Foglia Manzillo dovrà rinunciare allo squalificato Del Duca e resta in dubbio Kargbo.


Campobasso. Dopo oltre quattro mesi e tanta acqua sotto ai ponti, tornano a sfidarsi le due molisane del girone F di serie D. Il Campobasso ricambia l’ospitalità di ottobre e si prepara ad affrontare l’Olympia Agnonese. Una partita molto importante per entrambe: i rossoblù sono in piena ascesa e vengono da quattro risultati utili consecutivi, i granata arrivano all’appuntamento dopo aver pareggiato contro L’Aquila ma con un impellente bisogno di punti, visto che navigano in zona playout.

Novanta minuti che si annunciano quindi caldi e tesi. In settimana si sono moltiplicati gli appelli della società del capoluogo che chiede alla gente di riempire qualche posto in più allo stadio. Danilo Leone, copresidente dei Lupi, lo fa in modo diretto: “Oltre che essere un derby questa è una partita che può segnare il nostro cammino. Vincere significherebbe 13 punti su 15 nelle ultime cinque gare, col sesto risultato utile consecutivo – dice il dirigente –. Ho abbassato il prezzo dei biglietti per far capire che dei soldi non ci interessa, volevo metterli a tre euro ma non l’ho fatto per un fatto di prestigio, noi siamo il Campobasso. Per questo voglio almeno 1500 spettatori”.

A proposito di prezzi dei biglietti, eccoli qua: per lacurva Nord è stato fissato a 7 euro, 13 nelle tribune. Le donne pagheranno 4 euro, gli over 65 cinque euro in tutti i settori. Una politica di riavvicinamento graduale al pubblico rossoblù che negli ultimi mesi si è allontanato da contrada Selvapiana.

L’obiettivo di Danucci e compagni è quello di centrare i tre punti per accorciare, possibilmente, sul quinto posto che vale i playoff. Non sarà facile perché glialtomolisani non prendono molti gol, anche se fuori casa hanno sempre palesato limiti evidenti.
Mister Di Meo avrà tutti a disposizione per il match, Foglia Manzillo dovrà rinunciare allo squalificato Del Duca. Augustus Kargbo è sulla via del recupero ma non è ancora certo se partirà dal primo minuto. La gara è stata affidata al signor Matteo Centi della sezione arbitrale di Viterbo,assistito da D’Angelo e Brizioli di Perugia.

(Pubblicato il 10/02/2018)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006