PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
SPORT

Sport
Campobasso, altro scossone. Ma il ritorno di Foglia Manzillo è gradito al tifo: "Quanto affetto..."
“Sono contento di essere tornato sulla panchina del Campobasso, cercherò di completare il lavoro iniziato quest’estate” ha detto il mister subito dopo aver ripreso possesso di quanto lasciato a seguito dell’esonero di poco più di un mese fa. Una delegazione di ultras ha voluto riservargli un saluto speciale, molto apprezzato dal tecnico: “Non mi aspettavo questo affetto, mi ha fatto davvero piacere e tutto questo non può che darmi uno stimolo in più”. Il suo ‘secondo debutto’ domenica a Jesi.


Eattico - Pesce di Strada
Campobasso. Un secondo battesimo, nel giro di cinque mesi. Antonio Foglia Manzillo si è riappropriato da poche ore del ‘suo’ spogliatoio, lì dove aveva lasciato solo un mese fa buona parte della squadra attuale e un bagaglio di emozioni soprattutto positive. Il secondo esonero si è dunque consumato al Campobasso. Troppo negativo il percorso di Giovanni Masecchia in panchina: due punti in cinque partite per dire addio alla vetta e uscire anche dalla zona playoff. Difficilmente si sarebbe potuto fare peggio.

Quando Foglia Manzillo lasciò il capoluogo il distacco dalla capolista Matelica era di solo sei punti. Ora è di 17… Questo chiarisce in modo definitivo perché si è scelto di richiamarlo, anche perché era sotto contratto. È chiaro che rientra in un altro contesto, molto più difficile, nel quale alcuni suoi calciatori hanno lasciato i rossoblù e altri ne sono arrivati. Dovrà insomma essere bravo a ricompattare ambiente e organico per ritrovare serenità e punti. E dalle sue prime parole si nota una voglia matta di riprendere il discorso interrotto così bruscamente: «Sono contento di essere tornato sulla panchina del Campobasso, cercherò di completare il lavoro iniziato quest’estate».

«Ho trovato una squadra in forma sia atleticamente che mentalmente – ha proseguito il mister – confido in tutti i calciatori per ritrovare al più presto la giusta serenità». Tra l’altro, la piazza non aveva digerito il cambio repentino, e il gruppo di ultras ‘Curva Nord Campobasso’ ha tenuto a ribadire il proprio sostegno all’allenatore dei Lupi, riservandogli cori e applausi sia nel piazzale dello stadio che dagli spalti.
British - Campobasso
«Non mi aspettavo questo affetto, mi ha fatto davvero piacere e tutto questo non può che darmi uno stimolo in più – tiene a dire Foglia Manzillo – perché si nutrono aspettative sul mio lavoro e cercherò di non deluderle».

Per lui subito una trasferta tosta. Domenica si va a Jesi, sul campo di una squadra che da domenica scorsa è piombata in zona playout e dunque giocherà con il coltello tra i denti. È normale che servirà tempo per ritrovare la direzione giusta: «Sicuramente la sosta natalizia ci aiuterà non poco». Dal mercato è previsto qualche altro arrivo in queste ultime ore in cui sono possibili i trasferimenti in serie D. Si parla di rinforzi in attacco e a centrocampo.

(Pubblicato il 13/12/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006