PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
SPORT

Dopo i fischi scatta il silenzio stampa
Campobasso, altro pareggio casalingo: la prima posizione scivola a sei lunghezze
Un’altra prestazione deludente della formazione di Antonio Foglia Manzillo: allo stadio di contrada Selvapiana finisce 0 a 0 contro L’Aquila che strappa un punto meritato. E’ da quattro giornate che i rossoblù mancano all’appuntamento con la vittoria. E ora il primato è un miraggio: la capolista Matelica, che ha superato il Fabriano Cerreto, allunga il suo vantaggio sulle inseguitrici. Intanto a fine gara il presidente De Lucia ha ’ordinato’ il silenzio stampa alla squadra: forse le prime avvisaglie delle tensioni interne al club.


Carrozzeria Meale
CAMPOBASSO 0
L’AQUILA 0
CAMPOBASSO: Landi, Bisceglia, Sorrentino (72’ Elefante), Danucci, Lagnena, Del Duca, Strianese (60’ Scognamiglio), Ribeiro, Leone (80’ Esposito Lauri), D’Agostino, Gerardi (63’ Ingretolli).
ALL.: Foglia Manzillo
L’AQUILA: Farroni, Ibojo, Esposito (68’ Marra), Ruci, Cafiero, Steri, Sieno, Pupeschi, Fabrizi (68’ Di Paolo), Boldrini (57’ Padovani), Valenti (92’ Buscè).
ALL.: Battistini
ARBITRO: Petrella di Viterbo
Assistenti: De Angelis di Roma e Bejiko di Jesi.
MARCATORI: s
Note: ammoniti Del Duca, Danucci, Lagnena (C), Ruci (A). Presenti circa mille spettatori di cui una trentina da L’Aquila.


Il Campobasso non c’è più. Pareggia ancora una volta in casa e saluta i sogni di gloria. L’Aquila strappa un punto meritato. Una prima porzione di partita abbastanza equilibrata. I Lupi partono meglio, creando con bomber D’Agostino due occasioni da gol importanti: nella prima sfiora il palo, nella seconda alza troppo la mira su conclusione dal limite. Il Campobasso preme, i cambiamenti sembrano dare i frutti sperati. E’ sempre D’Agostino a provarci di sinistro, respinge il portiere intorno al 20’. Foglia Manzillo lascia in panchina Ingretolli dando la maglia numero 9 a Leone. Un esperimento che non convince, trattandosi di un centrocampista.

Poco dopo la mezzora L’Aquila va vicinissima al vantaggio. Fabrizi ha una palla ghiotta per insaccare, tutto solo calcia verso la porta praticamente sguarnita, provvidenziale Bisceglia in angolo. Dopo una buona partenza rossoblù, gli abruzzesi prendono campo mettendo in difficoltà sui calci piazzati.
Il tempo scivola via fino al riposo senza grossi sussulti. Si nota una certa tensione sul rettangolo verde.

La ripresa si apre con il tiro a giro di Gerardi deviato in corner dal portiere. Il Campobasso fatica a fare gioco, Leone al centro dell’area prova a sorprendere il portiere che si rifugia in angolo. Poco dopo il tiro-cross di Lagnena per poco non si insacca. A due minuti dalla fine Valenti impegna Landi in corner. Un finale negativo per i rossoblù che non hanno più le forze per offendere.

I rossoblù scivolano a meno sei dalla capolista Matelica. I fischi accompagnano l’uscita dal campo. Gli ultras chiedono di tirare fuori gli attributi, mentre a fine gara il presidente De Lucia ordina il silenzio stampa ai tesserati. Vietate interviste e dichiarazioni alla stampa. Primi segnali della tensione interna al club.

(Pubblicato il 01/11/2017)

SITI SPONSORIZZATI

PRESTITALIA - PRESTITI PERSONALI A DIPENDENTI E PENSIONATI
Via Corsica, 152 - Termoli - Tel: 0875.711701 Fax: 0875.711726

CHIEDI UN PREVENTIVO PER L’ARREDO DEL TUO GIARDINO A NAPOLI CON GUIDAGIARDINI.IT
Guidagiardini è il portale per la realizzazione e l’arredo del giardino numero 1 in Italia

STUDIO DENTISTICO DOTT. CASOLINO
Corso Vittorio Emanuele III, 45/B - Termoli - Tel: 0875.704521

CURA DELL’IPOCONDRIA? CHIEDI AIUTO A UNO PSICOLOGO SU GUIDAPSICOLOGI.IT
Trova sostegno nella prima guida in Italia che riunisce gli specialisti della psicologia

back


 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2017 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006